Cherry cake alla Twin Peaks

Chi come me é appassionato della serie tv Twin Peaks ricorderà che l’agente Dale Cooper era ghiotto di una cherry pie che mangiava spessissimo durante le indagini. Io amo tutte le pie senza eccezioni e visto che é da poco iniziata la terza stagione di questa memorabile serie tv, ho deciso di celebrarla con una torta alle ciliegie che più evocativa non potrebbe essere. Rovesciatela, perdon, preparatela con me.

INGREDIENTI (per una tortiera da 20 cm)

85 gr. di farina 00;

100 gr. di farina di mandorle;

2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci (10 gr.);

135 gr. di zucchero semolato;

135 gr. di burro morbido (oltre a un cucchiaio per ungere la teglia);

25 gr. di mandorle ridotte a lamelle;

pizzico di sale;

3 uova;

un cucchiaio di brandy;

mezzo chilo di ciliegie fresche denocciolate.

PREPARAZIONE

  • Ungete la teglia con un cucchiaio di burro e foderate la base con carta forno su cui adagerete le ciliegie fino a ricoprire completamente il fondo. Preriscaldate il forno a 180° mentre procedete con la preparazione della torta. Montate quindi burro e zucchero con le fruste elettriche per un paio di minuti;
  • unite un uovo per volta al composto di burro continuando ma montare (NB se dovesse tendere a separarsi, aggiungete un cucchiaio di farina). A questo punto, aggiungete il brandy e infine le farine con lievito e sale mescolando il minimo indispensabile per amalgamare il tutto;

  • versate delicatamente il composto sulle ciliegie avendo cura di non spostarle, infornate per 50 minuti verificando la cottura con l’infallibile prova stecchino. Sfornate e lasciate la teglia a temperatura ambiente per un paio di minuti prima di capovolgere la torta sul piatto di portata, togliere la carta forno, cospargere la superficie “ciliegiosa” con le mandorle a lamelle. Fate freddare e servite a temperatura ambiente.

Se solo l’Agente Cooper potesse vedere la mia creatura, chissà cosa direbbe. Anzi, lo so,  oggi direbbe: #Cavfeee ! Alla prossime e keep in touch.

 

La Cheesecake del Natale estivo: cheesecake Foresta Nera

black forest cheesecake

La torta foresta nera é un classico tedesco delle tavole natalizie ma ammetto che questa storia della stagionalità dei dolci proprio non mi va giù. Voglio dire, perchè il Panettone non c’è tutto l’anno nei negozi? Esattamente applicando lo stesso principio, ho quindi pensato che questa delizia a base di cioccolato, panna e ciliegie sciroppate io la vorrei gustare anche con l’approssimarsi dell’estate. Come? Grazie all’abbinamento con una cheesecake. Pronte/i? Mettiamoci all’opera.

ok

INGREDIENTI PER 12 mini cheesecake

Per la base

120 gr. di biscotti frollini al cioccolato;

65 gr. di burro sciolto

15 gr. di zucchero semolato

 

Per la crema

450 gr. di formaggio fresco tipo Philadelphia® (rigorosamente a temperatura ambiente);

120 gr. di zucchero semolato;

2 uova;

125 gr. yogurt magro;

un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia;

100 gr. di cioccolato fondente grattugiato;

una confezione di ciliegie sciroppate;

1/4 di cucchiaino di sale;

15 gr. di farina 00.

ok

Per la decorazione

125 ml. di panna da montare freddissima;

3 cucchiai di zucchero a velo:

un paio di cucchiai di scaglie di cioccolato fondente;

ciliegie sciroppate.

PREPARAZIONE

  •  Tritate finemente con il mixer i biscotti e amalgamateli con il burro fuso (NB non caldo!) e lo zucchero. Inserite nella teglia per muffin 12 pirottini di carta e distribuite circa un cucchiaio di impasto sul fondo di ciascuno di essi. Premete con il dorso di un cucchiaio così da avere una base compatta e omogenea. Mettete la teglia in freezer per 30 minuti. Preriscaldate il forno a 150°;
  •  amalgamante con un cucchiaio di legno o una spatola il formaggio, lo zucchero, la farina, il pizzico di sale e la vaniglia fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite un uovo per volta continuando ad amalgamare e terminate con lo yogurt mescolando il tutto con una spatola. (NB: i trucchi per un’ottima cheesecake sono la temperatura ambiente degli ingredienti soprattutto del formaggio ed evitare di incorporare troppa aria quando mescolate così da impedire alle cheesecake di gonfiare in cottura procurando delle antiestetiche crepe in superficie). Aggiungete infine il cioccolato fondente a scaglie;

ok

  • mettete a scaldare un pentolino con circa tre bicchieri di acqua mentre nel frattempo avrete tolto la teglia dal freezer e riempito i pirottini quasi fino all’orlo con la crema e, infine, avrete aggiunto una ciliegia in ciascun pirottino. Adagiate la teglia sulla leccarda da forno sulla quale infine verserete l’acqua bollente (NB fate attenzione a che l’acqua non entri in contatto con la crema dei pirottini) creando così una sorta di bagno maria;

ok

  • infornate per 25 minuti avendo cura che il centro delle vostre mini cheesecake sia leggermente tremolante quando le sfornerete. Lasciate freddare a temperatura ambiente per poi mettere la teglia in frigo per almeno 4 ore. Nel frattempo preparate la decorazione, montando la panna ben ferma insieme allo zucchero a velo. Decorate ciascuna mini cheesecake con la panna su cui adagerete una ciliegia e alcune scaglie di cioccolato. Gustate senza freni ricordandovi di conservare queste delizie in frigo.

 

ok

Una sola di queste cheesecake e vi sentirete felici come quando da piccoli era giunto il momento di scartare i regali di Natale… anzi di più. Alla prossima e keep in touch.