Solo il meglio per la Galette alle mele e crema al limone

So che può sembrare scontato ma non mi stancherò mai di ripeterlo: per ottenere i dolci migliori servono i prodotti migliori. La prima qualità vi garantirà un risultato eccezionale ed é per questo che ho quindi deciso di preparare un dolce semplice ma che per diventare straordinario ha bisogno dell’eccellenza: mele renette croccanti, panna e burro gustosi e saporiti. Per questo ho quindi usato i prodotti Giglio che fa latte, burro e yogurt come una volta: buonissimi, insomma. Mettiamoci al lavoro perchè la bontà non aspetta.

INGREDIENTI (tortiera da crostata 36 X 10 cm)

Per la pasta

150 gr. di farina 00;

75 gr. di burro freddissimo a dadini;

25 gr. di zucchero;

1 uovo separato;

un pizzico di sale

Per il ripieno

150 ml. di panna da montare;

100 gr. di zucchero semolato;

2 uova;

succo di mezzo limone;

2 mele;

un paio di cucchiai di marmellata di albicocche.

PREPARAZIONE

  • Iniziate dalla pasta mettendo zucchero, la farina e il sale insieme al burro freddissimo nel robot con le lame e azionate fino ad ottenere un impasto sabbioso. Unite a questo punto il tuorlo e un paio di cucchiai di albume, azionate di nuovo il robot e non appena il composto inizierà ad addensare fermate l’elettrodomestico e compattate il tutto in una palla che avvolgerete nella pellicola trasparente così da mettete il composto in frigo a freddare per 45 minuti;
  • stendete la pasta dello spessore di mezzo centimetro con la quale fodererete la teglia che metterete in freezer fino a che il forno che avrete acceso per preriscaldarlo non avrà raggiunto la temperatura di 190°. Dopodiché bucherellate la pasta con i rebbi della forchetta, coprite con un foglio di carta alluminio su cui avrete adagiato delle sfere di ceramica alimentare o di fagioli secchi. Infornate per 15 minuti trascorsi i quali togliete il foglio di alluminio con le sfere, spennellate con l’albume avanzato  e proseguite a cuocere per altri 5 minuti. Abbassate la temperatura a 180° e nel frattempo preparate il ripieno;

  • dividete le mele in fettine sottili non pelate e mettete da parte, mescolate tutti gli altri ingredienti previsti per il ripieno in una brocca. Versate ora il ripieno nella teglia e dopodichè adagiatevi sopra le fettine di mele delicatamente, infine infornate per 25 minuti. Sfornate e fate freddare il dolce prima di spennellare la superficie con la marmellata leggermente riscaldata. Gustate con aria compiaciuta.

Questa torta, o come la chiamano i francesi: galette, é adatta per la colazione, la merenda e anche come dessert; tanto adatta che rischierete di finirla lo stesso giorno in cui l’avrete preparata. Toccherà rifarla ancora e ancora purchè sempre e solo con i prodotti migliori, mi raccomando. Alla prossima e keep in touch.

 

 

 

 

 

Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: