Tart alle Pere color rosso mirtillo

Tart alle Pere

La torta alle pere e frangipane é un classico francese ma io gli ho dato in questo caso un tocco di colore e di sapore grazie ai miritilli rossi. Sto parlando di quelli disidratati perchè per quelli freschi devo avere un po’ di pazienza. Ho infatti comprato una pianta di cranberries che tengo in balcone sperando che a tempo debito dia i suoi frutti. Ora come ora é lì che mi guarda con aria stanca ma conto di vederla esplodere di rosso color mirtillo. Per ora ho colorato di rosso questa tart e se volete scoprire come, mettiamoci all’opera insieme.

ok

 

ok

INGREDIENTI (tortiera da crostata 35 X 11 cm)

Per la pasta

200 gr. di farina 00;

40 gr. di zucchero a velo;

15 gr. di farina di mandorle;

un pizzico di sale;

125 gr. di burro freddo  a dadini;

1 cucchiaio di latte freddo;

1 tuorlo.

ok

Per la crema frangipane

100 gr. di burro morbido;

2 uova;

100 gr. di zucchero semolato;

100 gr. di farina di mandorle;

80 gr. di mirtilli rossi disidratati;

ok

Per le pere

6-7 pere non troppo mature e piuttosto piccole;

150 gr. di zucchero semolato;

1 limone;

5oo ml. di acqua.

Per la decorazione

mandorle a scaglie;

un paio di cucchiai di marmellata di albicocche.

ok

PREPARAZIONE

  • Iniziate preparando la pasta per la tart mettendo le farine, lo zucchero, il sale e il burro a dadini nel robot con le lame. Azionate il robot così da ottenere un composto sabbioso a cui aggiungerete il tuorlo e il latte. Non appena il composto addenserà in briciole piuttosto grosse, fermate l’elettrodomestico e compattate il tutto in una palla che avvolgerete nella pellicola trasparente che metterete a riposare in frigo per un’ora. Preriscaldate il forno a 180° e nel frattempo mettete in ammollo i mirtilli in acqua calda;
  • trascorsa un’ora, stendete la pasta dello spessore di poco meno di mezzo centimetro e ricoprite la teglia. Bucherellate la pasta su cui adagerete un foglio di carta alluminio sopra il quale verserete dei fagioli secchio delle sfere di ceramica. Cuocete per 20 minuti, dopodichè togliete il foglio di alluminio con i fagioli e cuocete per altri 5 minuti. Sfornate e fate freddare a temperatura ambiente mentre preparate il ripieno.

ok

  • mettete a bollire l’acqua con lo zucchero, il succo e la scorza di limone e far sobbollire le pere precedentemente pelate, senza torsolo e divise a metà per 15 minuti. Scolatele e mettete da parte;
  • per la crema frangipane, montate con le fruste a velocità media il burro con lo zucchero per un paio di minuti. Unite a questo punto un uovo per volta continuando a montare e infine aggiungete la farina di mandorle mescolando con una spatola. Infine strizzate i mirtilli del liquido in eccesso e aggiungeteli alla crema;

ok

  • versate la crema nel guscio di tart ormai freddo e livellate per bene, dopodichè adagiatevi dentro le pere anch’esse raffreddate. Cuocete per 25-27 minuti circa o finchè la torta avrà un colore dorato lungo i bordi. Sfornate e fate freddare completamente nella teglia;
  • nel frattempo scaldate leggermente la marmellata di albicocche che spargerete lungo i bordi della tart su cui farete cadere alcune scaglie di mandorle. Servite con aria fiera e tronfia.

ok

La teglia lunga e stretta che ho utilizzato contribuisce a dare a questa tart un aspetto elegante e inusuale ma sentitevi libere/i di preparare questo dolce in una teglia circolare. Allas prossima e keep in touch.

ok

 

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: