Éclair che più facili non si può

Éclair

Quest’anno sul blog avevo preannunciato delle dolci novità a partire dalla pasticceria francese che tanto bella è quanto spaventosa. Si, perchè tutte le volte che vedo i dolci francesi così lucidi e perfetti io un po’ mi spavento. Superiamo allora insieme e piano piano il timore verso questa nobile quanto elegante tradizione dolciaria. Gli éclair sono versatili quanto eleganti e, con un paio di trucchi e attenzioni, anche facili da preparare. Per preparali é necessario utilizzare la pasta bignè che prevede una doppia cottura e precisione. Iniziamo perchè l’eleganza non aspetta.

ok

INGREDIENTI

50 gr. di burro;

65 gr. di farina 00;

2 uova;

500 ml. di panna freddissima;

scorza di un limone;

4 cucchiai di zucchero a velo;

90 gr. di lamponi disidratati;

ok

Per la glassa

300 gr. di zucchero a velo;

2 cucchiai di succo di limone;

colorante alimentare giallo e rosso.

ok

PREPARAZIONE

  • Preriscaldate il forno a 220°, foderate con carta forno un paio di teglie e nel frattempo mettete in un pentolino a fuoco bassissimo 150 ml. di acqua e il burro. Non appena il burro sarà sciolto (senza farlo bollire, mi raccomando), aggiungete la farina in un’unica volta e togliete il pentolino dal fuoco. Mescolate vigorosamente e quando avrete assorbito tutta l’acqua, rimettete il pentolino sul fuoco e mescolate vigorosamente con il cucchiaio di legno per tre minuti;
  • togliete dal fuoco e fate freddare nel pentolino mescolando di tanto in tanto. A parte sbattete delicatamente le due uova e, quando il composto nel pentolino avrà raggiunto la temperatura ambiente, aggiungete le uova un cucchiaio per volta continuando a mescolare vigorosamente: siate fiduciosi perchè più mescolerete più il composto diventerà omogeneo;
  • quando mancherà circa un cucchiaio di uova, verificate se la vostra pasta bigné é pronta. Sollevate il cucchiaio dopo averlo immerso nel composto e se formerà un V e impiegherà 2 secondi prima di ricadere nella ciotola sarà pronta. Se invece dovesse risultare troppo denso, unite le restanti uova;

ok

  • mettete il composto ottenuto in una sac à poche con punta rotonda del diametro di 1 cm e stendete delle strisce lunghe 10 cm. distanziate almeno 4 cm le une dalle altre;
  • infornate per 5 minuti, dopodichè abbassate la temperatura a 190° e cuocete per altri 20 minuti. Sfornate e praticate due fori alla base di ciascun éclair che rimetterete in forno spento così che asciughino per bene anche alla base;
  • nel frattempo montate metà della panna con 2 cucchiai di zucchero a velo e la scorza di limone mentre la restante panna la monterete con 2 cucchiai di zucchero a velo e i lamponi sbriciolati;
  • riempite metà degli éclair con la panna al limone utilizzando una sac à poche che inserirete nei buchi praticati precedentemente. Fate la stessa cosa con la panna ai lamponi;
  • mescolate 300 gr. di zucchero a velo in una ciotola con il limone poco per volta fino ad ottenere una pasta densa che dividerete in tante ciotole quanti coloranti userete: rosso, giallo e uno da tenere bianco. Con una spatola ricoprite gli éclair ai lamponi con la glassa rossa, quelli al limone con la glassa gialla e usate quella bianca per dei decori.

ok

Gustate in fretta e furia. Gli éclair hanno vita breve non solo perchè gustosissimo ma perchè la pasta bigné tende ad inumidirsi col tempo e a perdere di consistenza.

ok

ok

Io quando preparo un dolce francese mi sento fierissimo di me stesso senza nulla togliere alla sensazione che mi dà sfornare un dolce inglese o americano che però hanno uno spirito più rustico e meno sofisticato. Voi siete più filoamericani, filofrancesi o filobritannici? Alla prossima e keep in touch.

ok

 

 

 

Lascia un commento

1 Commento

  1. D come doughnuts |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: