Mince pies viennesi

Mince Pies

Natale è tradizione, è più forte di me. Il punto è quale tradizione. Italiana? Inglese? Tedesca? Di tutto un po’? Senza fare caotici “mischioni”, ho messo insieme un dolce tipico della tradizione inglese rivisto in chiave austriaca: mi spiego meglio.  Il dolce in questione sono le mince pies, delle tortine ripiene di frutta candita, secca e fresca profumata agli agrumi e spezie. Generalmente queste delizie hanno una stella di biscotto in cima ma io ho voluto aggiungere un tocco goloso. Si tratta di un biscotto di frolla montata che gli inglesi chiamano Viennese Whirls. Esiste anche da noi in Italia tra la pasticceria secca ed è un tipico biscotto gustato mentre si sorseggia il tè. Io qui l’ho messo come tocco finale delle già perfette mince pies. Come? Scopritelo con me.

ok

INGREDIENTI (16 mince pies del diametro di 7-8 cm.)

Per la pasta

125 gr. di burro freddissimo ridotto a dadini;

1 tuorlo;

200 gr. di farina 00;

un pizzico di sale;

20 gr. di farina di mandorle;

40 gr. di zucchero a velo.

un cucchiaio di latte freddo.

ok

Per il ripieno

30 gr. di burro;

100 ml. di succo di mela non zuccherato;

1 mela (tipo Granny Smith) pelata e tagliata a dadini;

90 gr. di uva passa;

70 gr. di mirtilli rossi disidratati;

50 gr. di prugne secche (vanno bene anche i fichi o i datteri);

70 gr. di zucchero di canna;

80 ml. di Brandy o rum;

scorza e succo di un limone o arancia;

1/4 cucchiaini di chiodi di garofano in polvere;

1/2 cucchiaino di zenzero;

1/2 cucchiaino di cannella;

Per il biscotto viennese

150 gr. di burro morbido;

150 gr. di farina 00;

30 gr. di amido di mais o maizena che dir si voglia;

30 gr. di zucchero a velo più un altro cucchiaio per decorare.

ok

PREPARAZIONE

  • Iniziate preparando il ripieno almeno due giorni prima di cuocere le mince pies. Mettete tutti gli ingredienti in una pentola e fate cuocere sobbollendo per mezz’ora. Fate freddare e mettete il tutto in un recipiente coperto con pellicola trasparente che terrete in frigo per un minimo di due giorni ma anche fino a due settimane;
  • Preparate ora la pasta, mettendo tutti gli ingredienti tranne il tuorlo e il latte nel mixer con le lame. Azionate il mixer così da ottenere un composto sabbioso a cui unirete tuorlo e latte. Amalgamate il tutto sempre con l’elettrodomestico senza aggiungere altri liquidi e non appena il composto inizierà a compattarsi, impastate leggermente (5 o 6 secondi al massimo) così da ottenere una palla che avvolgerete nella pellicola e metterete in frigo per almeno 45 minuti;
  • Stendete la pasta del diametro di 4 mm e ricavate dei dischi di 10 cm di diametro ciascuno che adagerete in una teglia da muffin (NB potete inserire in ciascun incavo una striscia di carta forno che spunterà dai lati così che sarà più agevole togliere le mince pies quando saranno fredde). Ricavate con un apposito cookie cutter dei biscotti a forma di stella ampi quanto il diametro delle mince pies;
  • Mettete la teglia con i dischi di pasta in frigo insieme alle stelle  mentre preparate il topping viennese. Montate quindi il burro con lo zucchero nel mixer così da ottenere un composto gonfio e spumoso (2-3 minuti circa). Unite ora il resto degli ingredienti e amalgamate a bassa velocità quel tanto che basta per ottenere un impasto omogeneo;
  • inserite il composto appena montato in una sac à poche con bocchetta a stella piuttosto grande (NB se il composto non uscisse agevolmente dalla sac à poche, lasciatelo qualche minuti a temperatura ambiente così che si ammorbidisca);
  • togliete le mince pies dal frigo e decoratene alcune con la stella di biscotto e altri con un riccio di biscotto viennese in cima: forza con quella sac à poche!

ok

  • mettete ora la teglia in frigo per mezz’ora e nel frattempo preriscaldate il forno a 200°. Trascorsi trenta minuti, mettete le teglie nel ripiano più basso del forno e cuocete per 20 minuti. Sfornate e fate freddare queste delizie completamente nella teglia prima di adagiarle su un piatto da portata. Cospargete con zucchero a velo.
  • Gustate con aria natalizia come solo in Austria sanno fare.

Credetemi farete un figurone con queste mince pies perchè sono natalizie, gustose ed eleganti: insomma sono il Natale di mycakeisluka. Alla prossima e keep in touch.

Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: