Più Stollen per tutti

Stollen

Chi segue la pagina Facebook oltre al blog di mycakeisluka sa che mi sono cimentato nella preparazione del panettone: tanta soddisfazione ma anche un vero e proprio inferno, credetemi. Un lavoraccio in termini di preparazioni, lievitazioni, cottura e riposo. Il risulato però ripaga ampiamente della fatica. Mi ha tuttavia sempre intrigato un dolce tradizionale tedesco preparato a Natale: lo stollen. Sembra la versione sdraiata del nostrano panettone ma con un suo carattere e un gusto speciale e con tanto di sorpresa all’interno. Scoprite con me come si prepara, dai.

stollen

INGREDIENTI

Per la frutta secca

60 gr. di uva passa;

25 gr. di mandorle a lamelle;

il succo e la scorza di un’arancia;

70 gr. di scorza d’arancia o cedro candita;

il succo e la scorza di un limone;

un cucchiaio di rum.

Per l’impasto

5 gr. di lievito secco (quello per pane o pizza) in alternativa 10 gr. di lievito di birra fresco;

20 ml. di latte tiepido;

20 gr. di farina per il pane;

50 gr. di burro ammorbidito;

20 gr. di zucchero semolato;

2 gr. di sale;

un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia;

un uovo medio sbattuto;

100 gr. di pasta di mandorle o marzapane;

150 gr. di farina forte (quella usata per il pane o la pizza);

100 gr. di burro sciolto.

Per la glassa

30 gr. di marmellata di albicocche;

30 gr. di zucchero semolato;

zucchero a velo.

stollen

PREPARAZIONE

  • Una settimana prima mettete tutti gli ingredienti con la frutta secca  in una ciotola che lascerete in frigo a macerare;
  • mescolate nella ciotola del mixer il lievito, il latte, 20 gr. di zucchero semolato e 20 gr. di farina che lascerete prefermentare per 30 minuti;
  • trascorsa mezz’ora montate con una frusta a mano il burro morbido, la vaniglia, il sale, e l’uovo (NB Se il composto dovesse separarsi, aggiungete un paio di cucchiai di farina ai 150 gr. previsti);
  • aggiungete il composto montato al prefermento e unite la farina, impastate 2-3 minuti, dopodichè unite la frutta macerata strizzata dell’eventuale succo rimasto. Impastate per altri 2-3 minuti;
  • lasciate lievitare il composto coperto fino a che non raddoppi di volume (un paio d’ore circa), dopodichè sgonfiatelo con un pugno e stendetelo a formare un rettangolo. Stendete a parte il marzapane a formare un salame lungo quanto il rettangolo di pasta che metterete al centro dell’impasto;
  • ripiegate i lembi dell’impasto a ricoprire completamente il marzapane, dopodichè capovolgete l’impasto e mettetelo a lievitare per altri 30 minuti. Preriscaldate il forno a 180° e trascorsi 30 minuti infornate per 25-30 minuti (lo stollen dovrà aver un bel colore scuro);

stollen

  • nel frattempo sciogliete i 100 gr. di burro previsti dalla ricetta e, non appena sfornerete il dolce, usateli per spenellare la superficie dello stollen. Ripetete quest’operazione tre volte aspettando che tutto il burro sia stato completamente assorbito. Completata la copertura di burro, lasciate freddare il dolce completamente;
  • al burro eventualmente avanzato dalla copertura, aggiungete  la marmellata di albicocche che scalderete e con la quale glasserete lo stollen e sulla quale verserete lo zucchero semolato. Quando la glassa sarà completamente fredda ricoprite con zucchero a velo.

Stollen

Gustate con aria natalizia ma tedesca.

Non fate paragoni con il panettone, perchè sarebbero ingiusti, ma date una chance a questo stollen perchè ve ne innamorerete. Frohes Weihnachtsfest e keep in touch.

Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: