LA VOGLIA MATTA DI LEMON TART

Lemon Tart

Si, ho riacceso il forno in questa estate calda dopo circa due mesi che lo lasciavo riposare anche a causa delle temperature tropicali che io proprio non sopporto. Certo a volte lo guardavo con nostalgia ma proprio non potevo avvicinami, fatta eccezione per i pochi momenti in cui qualche pioggia rinfrescante mi sollecitava la voglia di prepare un dolcino. Io quando proprio voglio coccolarmi mi preparo un dolce vintage e al limone: stranezze estive, che ci volete fare. La risposta insomma sta nella ricetta che ora prepareremo insieme. E allora mettiamoci all’opera.

PER UNA TORTIERA DA CROSTATA CON FONDO ESTRAIBILE DA 24 cm.

100 gr. di burro freddo;

150 gr. di farina 00;

50 gr. di zucchero semolato;

1 tuorlo;

pizzico di sale;

1 tuorlo;

1/2 cucchiaio di acqua fredda

Per la crema

100 ml. di succo di limone;

la scorza di un limone;

4 tuorli;

140 gr. di zucchero semolato;

150 ml. di panna;

zucchero a velo per decorare.

ok (3)

PREPARAZIONE

  • Iniziando preparando la pasta per il guscio della vostra tart mettendo il tuorlo e lo zucchero e montandoli con il mixer elettrico per un minuto circa, dopodichè unite il burro morbido a pezzetti e montate per un altro minuto. Unite la farina e il sale e mescolate finchè non comincia ad addensare come a formare delle grosse briciole. Compattate il tutto, senza impastare, formate una palla che avvolgerete nella pellicola e metterete in frigo a riposare per almeno 45 minuti;
  • trascorsi almeno 45 minuti stendete la pasta dello spessore di mezzo centimetro e foderate la tortiera che metterete a riposare per mezz’ora in frigorifero. Preriscaldate il forno a 180° e, trascorsi i 45 minuti, coprite con carta forno la teglia avendo cura di bucherellare la pasta con i rebbi di una forchetta. Versate dei fagioli secchi o delle perle di ceramica alimentare sulla carta da forno e cuocete per 15 minuti, dopodichè togliete la carta forno e cuocete per altri 10 minuti. Sfornate e tenete da parte mentre preparate la crema. Abbassate la temperatura del forno a 150°;

ok (1)

  • nel frattempo preparate la crema mescolando con il mixer elettrico per un minuto circa lo zucchero, l’uovo e i tuorli. Unite ora il succo e la scorza di limone, oltre alla panna, e mescolate ancora ad amalgamare tutto che verserete poi nel guscio di pasta ormai tiepido. Infornate per 35 minuti avendo cura che il centro della torta resti leggermente tremolante;
  • fate freddare a temperatura ambiente e dopodichè togliete la torta dalla teglia e decorate con zucchero a velo.

ok (4)

Io trovo la lemon tart rinfrescante, elegante e d’effetto. Vabbé é tornato il caldo, mi consolo con un’altra fetta di questa delizia mentre richiudo il forno aspettando tempi più freschi… l’inverno sta arrivando ma nel frattempo: keep in touch.

ok

Lascia un commento

2 commenti

  1. Bella e sicuramente buona. Questa torta ha tutto il mio rispetto perché esce da un forno rovente di una bollentissima estate. Anche io ho un blog di dolci e decorazione, s ti va passa a trovarmi! www,profumodipastadizucchero.wordpress.com

    Rispondi
    • lukacip

       /  28 febbraio 2016

      In effetti resistere alla voglia di fare torte nonostante il calore é difficilissimo per me. Complimenti per il tuo blog, davvero elegante.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: