Mettete in valigia la dolcezza perchè vi preparo la Wimbledon cake

OK (2)

Intendiamoci subito, non vi porto tutte/i in Inghilterra o quantomeno non sul serio. Vi posso però far provare l’atmosfera che si respira a Wimbledon a modo mio, cioè con una torta dedicata a questo celebre distretto a sud ovest di Londra. Quale poteva essere una decorazione appropriata? Una racchetta da tennis, direte voi. Invece no; ho optato per la bandiera del Regno unito, disegnata con la frutta. Pronti con la racche…, no volevo dire la spatola che iniziamo a preparare questa gustosa e facilissima torta.

OK (4)

INGREDIENTI (per 2 tortiere da 20 cm)

90 gr. di farina 00;

un pizzico di sale;

1 cucchiaino di lievito in polvere (5 gr.);

3 uova;

90 gr. di zucchero semolato;

un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia;

400 ml di panna da montare;

4 cucchiai di zucchero a velo;

4-5 fragole;

100 gr. di mirtilli freschi;

100 gr. di lamponi freschi.

OK (1)

PREPARAZIONE

– Preriscaldate il forno a 190° e foderate le tortiere con carta forno dopo averle leggermente imburrate. Montate le uova, la vaniglia e lo zucchero per 3-4 minuti sino a che triplichino di volume;

– setacciate a questo punto la farina con il sale e il lievito nella ciotola delle uova e unite delicatamente con movimenti dal basso verso l’altro per non smontare l’impasto;

– dividete il composto nelle due tortiere in parti uguali e livellate la superficie, infornate per 20 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire le torte per 5 minuti, dopodichè sformate e fate freddare completamente a temperatura ambiente;

– montate la panna con lo zucchero a velo ben ferma e farcite l’interno. Io ho usato una sac à poche con punta tonda e ho fatto dei picchi su cui ho appoggiato il secondo strato di torta;

OK (3)

– coprite il top della torta con uno strato sottile di panna montata e decorate con la frutta fresca in modo da evocare la bandiera della Gran Bretagna.

Questa torta va mangiata lo stesso giorno in cui la preparate ma difficilmente durerà di più. Vi è piaciuta la gita a Wimbledon? Oh, vabbè io a modo mio vi ci ho portato e sono sicuro che ne siete più che soddisfatte/i.

OK

Alla prossima e keep in touch.

Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: