Metti un brownie-cheesecake a cena

3

Voi portereste mai un brownie fuori a cena? Non intendo come partner per la serata ma come dolce per una cena tra amici. Spesso il brownie è considerato un dolce da merenda e poco elegante. Io sono certo invece che questa versione con cheesecream sia stilosa e non sfigurerebbe durante una cena classy. Non ci credete? Mettiamoci al lavoro e vedrete.

2

INGREDIENTI (teglia da 20 cm)

65 gr. di farina 00;

un pizzico di sale;

1 cucchiaio di cacao amaro in polvere (15 gr.);

2 uova;

250 gr. di zucchero semolato;

115 gr. di burro;

115 gr. di cioccolato fondente;

1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia.

Per la cheesecream

225 gr. di formaggio spalmabile tipo Philadelphia;

1 uovo;

65 gr. di zucchero semolato;

un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia.

PREPARAZIONE

– Preriscaldate il forno a 160° e foderate la teglia con carta forno. Preparate innanzitutto la cheesecream mescolando con un frullino elettrico a bassa velocità tutti gli ingredienti e riponetela in frigo. NB Mescolate il minimo indispensabile per amalgamare il tutto altrimenti la crema diventerà troppo liquida;

– mettete ora un pentolino con dell’acqua a bollire e adagiatevi sopra una ciotola avendo cura a che l’acqua non tocchi il fondo del recipiente. Mettete nella ciotola in cioccolato a pezzetti e il burro e fate sciogliere delicatamente, dopodichè versatevi dentro la vaniglia, lo zucchero e, non appena il composto sarà intiepidito, unite un uovo per volta. NB mescolate con una spatola e non con una frusta poichè il composto non dovrà essere montato;

– aggiungete ora la farina, il cacao e il sale setacciandoli e mescolate ancora. Togliete circa 120 gr. di impasto e mettetelo da parte e versate il resto nella teglia. Ricoprite ora lo strato di brownie con quello di cheesecream spalmandolo uniformemente con l’aiuto di una spatola;

1

– terminate con i 120 gr. di brownie che avete tenuto da parte versandoli a cucchiate distanziate tra di loro sopra lo strato di cheesecream. Con l’aiuto di uno stecchino marmorizzate il composto. Infornate per 30 minuti avendo cura di verificare la cottura inserendo uno stecchino nel dolce che dovrà però uscire con un po’ di impasto attaccato;

– sfornate e fate freddare completamente nella teglia prima di sformarlo e tagliarlo a quadrotti. Divorate.

4

Che ne dite? E’ un dolce abbastanza elegante? Io quasi quasi gli offro la cena. Alla prossima e keep in touch.

Articolo successivo
Lascia un commento

3 commenti

  1. Patrizia

     /  25 maggio 2015

    è da molto che il tuo blog è tra i miei preferiti.
    Oggi devo dirti davvero “Grazie”.. adoro questa torta, vado in un locale apposito (che fa “cucina americana”) oltre per gustare degli hamburger stratosferici, per divorare questa torta di cui prima neanche conoscevo l’esistenza.
    E ora nn solo la conosco e la divoro, ho anche la ricetta!!!!!
    Sei un mito. Grazie ancora e infiniti complimenti per la tua arte.
    Pat

    Rispondi
    • lukacip

       /  25 maggio 2015

      Grazie Patrizia, che carina che sei. Voglio sapere cosa ne pensi allora della versione casalinga che farai di questo che, tra l’altro, è uno dei dolci che preferisco. A presto

      Rispondi
  2. Patrizia

     /  26 maggio 2015

    Oh senz’altro.. penso di mettermi all’opera qs we stesso e ti farò sicuramente sapere :*

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: