Il dolce francese che incorona gli inglesi: couronne all’albicocca

Couronne

La delizia che vi racconto oggi appartiene in realtà alla tradizione francese. Sto parlando della couronne all’albicocca, un dolce lievitato molto elegante, ricco di all’albicocca e profumato alle arance. Io nonostante conosca la Francia e le sue Pâtisseries non ho mai mangiato la couronne bensì la mia prima esperienza con questo dolce è stata a Londra. Ma dai? Direte voi. Si, proprio nella capitale inglese ho mangiato questo dolce leggermente tiepido e che io ho trovato, non solo elegante, ma anche molto buono. In altri termini, molto francese ma così francese da poter far impazzire gli inglesi. Se anche voi desiderate provare lo stile francese ma con la consapevolezza di avere molto in comune con i gusti degli inglesi, pronte/i a mettervi all’opera? On va faire la cuisine.

INGREDIENTI PER LA BASE

Per la torta

250 gr. di farina forte (quella per panificare);

un cucchiaio abbondante di zucchero semolato;

5 gr. di sale;

7 gr. di lievito di birra disidratato;

50 gr. di burro;

la scorza di un’arancia;

110 ml. di latte tiepido;

1 uovo.

ok

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

90 gr. di burro morbido;

70 gr. di zucchero di canna;

140 gr. di albicocche disidratate;

35 gr. di farina 00;

60 gr. di uva sultanina;

65 gr. di noci tritate grossolanamente;

la scorza di un’arancia.

INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE

Tre cucchiai di zucchero a velo;

un cucchiaio di succo di limone

25 gr. di mandorle a lamelle;

4 cucchiai di marmellata di albicocche.

ok

PREPARAZIONE

– Preparate l’impasto mettendo in una ciotola o ancor meglio nell’impastatrice la farina, il lievito, lo zucchero e versate vi dentro il latte, l’uovo e il burro morbido. Cominciate a impastare  e dopo un paio di minuti unite il sale, proseguite così per 10-12 minuti. Dopodichè fate lievitare in luogo tiepido (25-26°C) per un’ora e mezza. Nel frattempo mettete le albicocche divise a metà in ammollo con il succo d’arancia;

– preparate nel frattempo il ripieno, mescolando il burro morbido e la scorza d’arancia grattugiata con lo zucchero di canna e la farina così da ottenere una sorta di crema.

Trascorsa un’ora e mezza stendete l’impasto lievitato che avete preparato prima, con un matterello ottenendo un rettangolo approsimativamente di 33X25 cm;

– stendete il ripieno/crema  su tutta la superficie del rettangolo (stando circa un cm. lontanto dai bordi), distribuitevi sopra  in maniera omogenea  le noci, l’uva e le albicocche drenate del succo in eccesso;

– arrotolate l’impasto dal lato più lungo, così da ottenere un grande “salsicciotto” che taglierete a metà per tutta la lunghezza. Girate ora ciascuna metà in modo da avere il ripieno rivolto verso l’alto e intrecciate le due metà così da avere una  treccia che infine ricongiungerete a formare un  anello;

ok

– mettete a lievitare di nuovo per 45 minuti e preriscaldate il forno a 200°, dopodiché infornate per 25 minuti o in ogni caso fino a doratura. Sfornate e adagiate la vostra “creatura” su una gratella da forno, nel frattempo riscaldate leggermente la marmellata che spennellerete sulla couronne così da lucidarla e tenerla umida;

– quando la couronne sarà completamente fredda, preparate la glassa con lo zucchero a velo e il succo di limone (dovrà avere una consistenza poco più liquida del dentifricio) e decorate a zig zag il dolce; cospargete infine le mandorle sulla couronne.

Gustatelo con la classe che questo dolce richiede. NB come tutti i dolci lievitati, se leggermente riscaldati prima di essere gustati danno il meglio di sé.

Sono dolci come questi che spesso mi mettono davanti una domanda dilaniante: preferisco Londra o Parigi? Ecco, la risposta é… no, vabbè qui rischiamo di litigare e non voglio. Alla prossima e keep in touch.

 

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: