Cheesecake al cioccolato e fragole vestita a festa

IMG_6534Volevo fare un dolce carino ma carino che non vi sto a dire. Non solo buono ma proprio vestito a festa poiché doveva essere il protagonista di Capodanno. Il cheesecake avrebbe fatto al caso mio: col suo stile lineare, pulito e lucido mi avrebbe garantito di certo il successo. Decisi pertanto di vestirlo di nero, con un tocco di rosso che Capodanno é necessario e ornarlo con una punta d’oro che porta bene. Pensate sia completamente pazzo? Mettetevi al lavoro con me e scoprirete di più

INGREDIENTI PER UNA TORTIERA APRIBILE DA 25 CM

PER LA BASE

140 gr. di burro sciolto;

210 gr. di biscotti al cioccolato.

PER IL RIPIENO

800 gr. di formaggio tipo Philadelphia® a temperatura ambiente;

200 gr. di zucchero semolato;

4 uova a temperatura ambiente;

10 gr. di maizena o farina 00;

15 gr. di cacao amaro in polvere

1 cucchiaino (5 ml.) di estratto naturale di vaniglia;

200 gr. di cioccolato fondente

IMG_6545

PREPARAZIONE

– Per prima cosa preparate la base sbriciolando i biscotti e amalgamandoli con il burro sciolto. Utilizzate il composto per foderare la tortiera (il solo fondo) che metterete in frigo ad addensare per almeno 40 minuti mentre preparerete il ripieno.

– sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e tenete da parte così che torni a temperatura ambiente. Preriscaldate il forno a 160° mentre in una ciotola lavorate con un cucchiaio di legno il formaggio insieme allo zucchero così da ottenere un composto omogeneo. N.B. lasciate stare mixer e frullini elettrici perchè meno aria incorporate meglio é: si lavora a mano questa volta;

– unite una per volta le uova avendo cura di aggiungere la successiva solo dopo aver incorporato la precedente. Quando avrete amalgamato tutte le uova,  unite  la vaniglia e mescolate ancora. A questo punto aggiungete la farina e il cacao oltre al cioccolato ormai a temperatura ambiente così da ottenere un composto omogeneo;

IMG_6553

– versate ora dell’acqua in una teglia più grande di quella con la base di biscotto e immergetevi dentro quest’ultima dopo averla foderata con carta stagnola, così da isolarla il più possibile dall’acqua del bagnomaria. Versatevi dentro il ripieno di cioccolato e informate per 55 minuti a bagnomaria. La torta sarà pronta quando il composto risulterà sodo ma ancora leggermente tremolante al centro;

– sfornate e fate freddare a temperatura ambiente e poi in frigo per tutta la notte: gustate in preda all’estasi.

IMG_6556

Più guardo questa torta, più mi viene voglia di festeggiare di nuvo Capodanno. Vabbè, lasciamo stare mangio un’altra fetta e non se ne parli più.

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: