Le streghe hanno perso la testa per lo shortbread al cacao

Cappello di strega - Shortbread al cacao

Cappello di strega – Shortbread al cacao

Dello shortbread ho già parlato nel mio blog e come avrei potuto non farlo. Da non confondere con la pasta frolla, lo shortbread é un burroso e ghiotto biscotto scozzese ma diffuso in tutto il Regno Unito. La versione classica é plain: di colore chiaro, bucherellata in superficie e servita in barrette. Per Halloween ho deciso che anche i miei shortbread avrebbero dovuto essere più “gotici” e perciò ne ho preparato una versione al cacao che ha fatto perdere la testa a un gruppo di streghe di passaggio. Oltre alle streghe, sono rimasti molto colpiti dei loro amichetti dal fisico un pò asciutto ma golosi di shortbread. Volete perdere la testa anche voi per gli shortbread al cioccolato? Mettiamoci al lavoro perché qui non si scherza affatto.

Horror Shortbread al cacao

Horror Shortbread al cacao

INGREDIENTI PER 12-15 BISCOTTI

200 gr. di farina 00;

50 gr. di cacao amaro in polvere;

25 gr. di amido di mais;

200 gr. di burro morbido;

120 gr. di zucchero a velo;

1/2 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia;

un pizzico di sale;

Per la glassa:

pasta di zucchero colorata

cioccolatini a punta

125 gr. di zucchero a velo

IMG_5447

Horror - Shortbread al cacao

Horror – Shortbread al cacao

PREPARAZIONE

– In una ciotola mischiate il cacao, la farina, l’amido e il sale mentre nel mixer montate per circa tre minuti il burro con lo zucchero a velo. Dopodichè aggiungete la vaniglia e il composto nella ciotola mescolando il tutto con una spatola. Raccogliete l’impasto così ottenuto sul piano di lavoro senza impastarlo, avvolgetelo in una pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno mezz’ora;

– preriscaldate il forno a 180° e foderate due teglie con carta forno. Trascorsa almeno mezz’ora, stendete la pasta dello spessore di 4 mm. e ricavatene dei dischi e, con l’aiuto di una tagliabiscotti da gingerbread man, degli omini. Adagiate i dischi in  una teglia e gli omini nell’altra, infornate la prima per 10 minuti e mettete l’altra in frigo;

– sfornate la prima teglia senza toccare i biscotti e infornate la seconda per 12 minuti. Fate freddare i dischi su una gratella da forno e ripetete la stessa operazione con gli omini quando saranno trascorsi 12 minuti. Mentre i biscotti freddano completamente, preparate la glassa;

Cappello di strega - Shortbread al cacao

Cappello di strega – Shortbread al cacao

– prendete 125 gr. di zucchero a velo e aggiungete un cucchiaio di acqua fredda, mescolate il tutto fino ad ottenere una glassa densa (N.B. un cucchiaio potrebbe non essere sufficiente, ma aggiungete acqua poco per volta) che metterete in una sac à poche con punta sottilissima. Stendete la pasta di zucchero arancione in strisce sottili;

– su ciascun cerchio, mettete al centro una punta di glassa e adagiatevi sopra un cioccolatino dopodiché intorno al cioccolatino cospargete un sottilissimo velo di glassa così da farvi aderire la sottile striscia arancione. Proseguite così per tutti i cappelli della strega;

– per gli omini sbizzarritevi con la fantasia e con la glassa per ottenere degli scheletri spaventosi, spaventati o solo spaventosamente simpatici.

Horror - Shortbread al cacao

Horror – Shortbread al cacao

Boo! Paura? No, sono solo io che volevo avvertirvi che i biscotti sono già belli e che finiti. Cosa fare? Rifateli subito, che domande. Alla prossima e keep in touch.

 

 

 

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: