La torta timida: apple pie con mirtilli rossi

Cranberry Apple Pie

Cranberry Apple Pie

Cosa sia una apple pie non ve lo devo neanche dire, vero? Perché la mia sia timida, invece merita un approfondimento. Una delle apple pie che più mi ha colpito nella lunga carriera di assaggiatore di dolci, é quella con mirtilli rossi. Ho avuto una sola occasione per assaggiarla a Londra l’anno scorso ed era ricca di questi pungenti frutti rossi. A servirmela fu una rubiconda cameriera con il sorriso stampato: erano le 7 di un freddo lunedì mattina e lei aveva un’aria gioiosa per cui non potevo non ammirarla. La pie era celestiale e ho voluto rifarla ma utilizzando mirtilli disidratati che ho fatto rinvenire con del maraschino, ma voi potete usare rhum o cherry.  Mettiamoci al lavoro senza timidezza alcuna.

INGREDIENTI PER LA CROSTA (Tortiera da 18 cm.)

250 gr. di farina 00

50 gr. di farina integrale

150 gr. di burro freddissimo

2 cucchiai di zucchero di canna (30 gr.)

80 ml di acqua freddissima

1 pizzico di sale

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

3 mele Granny Smith

100 gr. di cramberry (mirtilli rossi) disidratati

50 ml. di maraschino

50 gr. di maizena

un uovo

un pizzico di sale

un cucchiaio di miele (15 gr.)

50 gr. di zucchero semolato

un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Cranberry Apple Pie

Cranberry Apple Pie

PREPARAZIONE

– La sera prima, fate rinvenire i mirtilli nel maraschino lasciandoli in infusione una notte intera. Il giorno dopo iniziate con la preparazione della pasta mettendo in una ciotola le due farine, lo zucchero e il sale e versando dentro il burro freddo a dadini. Con una forchetta mescolate il tutto ottenendo delle briciole grossolane, dopodiché versate nel composto l’acqua freddissima e impastate il minimo indispensabile per avere un impasto omogeneo che avvolgerete in una pellicola trasparente e metterete a riposare in frigo per mezz’ora;

– trascorso questo tempo, usate il 70% dell’impasto per stendere un disco di pasta con il quale fodererete la teglia mentre con la restante ottenete un disco dello stesso spessore ma leggermente più piccolo con il quale coprirete la teglia farcita. Mettete ora la teglia foderata di impasto e il secondo disco nel frigo per un altra mezz’ora ma nel frattempo preparate la farcia;

– pelate e tagliate le mele grossolanamente in pezzi non troppo piccoli e versateli in una ciotola insieme allo zucchero e ai cramberries precedentemente strizzati del liquido in eccesso. Unite il sale, il miele, la vaniglia, il tuorlo d’uovo (tenete l’albume da parte) e mescolate avendo cura di unire, solo a questo punto, 45 gr. di maizena amalgamando il tutto per bene;

Cranberry Apple Pie

Cranberry Apple Pie

– togliete la teglia dal frigo e spennellatela con un po’ di albume sul quale cospargerete i 5 gr. restanti di maizena (trucco per avere un ripieno compatto e una base soda mai molliccia: me lo ha confidato una cuoca dell’Arizona) e versatevi dentro la farcia precedentemente amalgamata. Spennellate dell’altro albume lungo i bordi della torta ormai ricoperti dell’impasto, coprite la tortiera con il disco di impasto che a questo punto avrete tolto dal frigo. Fate aderire i bordi dei due strati di impasto premendo con le dita o con i rebbi di una forchetta;

– preriscaldate il forno alla temperatura di 200° e, fin tanto che la temperatura non sarà stata raggiunta, mettete la teglia in frigo avendo cura di praticare quattro tagli sulla superficie così da far uscire il vapore in cottura. Infornate per 45 minuti circa: la pie sarà pronta quando vedrete sobbollire il ripieno. Sfornate e lasciate a temperatura ambiente finchè non sarà completamente freddata, dopodiché provate a resisterle.

Dopo la prima fetta siete già tutti rossi in volto? Timidezza? Imbarazzo? No, credo che abbiate lasciato troppo tempo i mirtilli in ammollo nel liquore: tanto meglio.

Alla prossima e keep in touch.

Cranberry Apple Pie

Cranberry Apple Pie

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: