Il dolce color amore: mini red velvet cheesecake

Individual red velvet cheesecake

Individual red velvet cheesecake

San Valentino é una di quelle feste che più di altre suscita sentimenti contrastanti: eccitazione per chi é in coppia, frustrazione per chi non lo é. Se poi ti chiedono di portare un dolce per una cena “di San Valentino” ti prende l’ansia. Chi ci sarà? Cena in nome dell’amore eterno o della fiera singletudine? Come conciliare tutto questo con un dolce americano? Et voilà: la risposta sta nel compromesso. Il red velvet é l’arcinota torta americana al gusto di vaniglia e cacao dal colore rosso. Rosso é il colore dell’amore ma per la presentazione ho pensato a delle monoporzioni e così anche i single sono serviti. Complicato? No, mettiamoci al lavoro e vedrete che scoppierà l’amore

INGREDIENTI PER 12 mini red velvet cheesecake

100 gr. di biscotti al cacao

60 gr. di burro sciolto

15 gr. di zucchero semolato

Individual red velvet cheesecake

Individual red velvet cheesecake

INGREDIENTI PER LA CREMA

450 gr. di formaggio fresco tipo Philadelphia®

140 gr. di zucchero semolato

2 uova

120 gr. yogurt magro

1 1/2 cucchiaino (7 ml.) di estratto di vaniglia

1 cucchiaio di colorante alimentare rosso per red velvet

1/4 di cucchiaino di sale

15 gr. di cacao amaro in polvere

10 gr. di farina 00

Individual red velvet cheesecake

Individual red velvet cheesecake

INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE

– 40 gr. di burro morbido

– 80 gr. di formaggio fresco tipo Philadelphia®

– 100 gr. di zucchero a velo setacciato

– colorante alimentare rosso

– decorazioni in carta di riso

PROCEDIMENTO

– Tritate finemente con il mixer i biscotti e amalgamateli con il burro fuso e lo zucchero. Inserite nella teglia per muffin 12 pirottini di carta e distribuite circa un cucchiaio di impasto sul fondo di ciascuno di essi. Premete con il fondo di un cucchiaio così da avere una base compatta e omogenea. Mettete la teglia in frigo per almeno 30 minuti;

– preriscaldate il forno a  180° e preparate il composto amalgamando con il mixer a velocità medio-bassa il formaggio, lo zucchero e la vaniglia (due o tre minuti al massimo). Unite un uovo per volta e continuate ad amalgamare. Versate ora lo yogurt e mescolate ancora, proseguite con il colorante alimentare e terminate con la farina e il cacao setacciate unitamente al pizzico di sale. NB: i trucchi per un’ottima cheesecake sono la temperatura ambiente degli ingredienti (soprattutto del formaggio) e il non incorporare troppa aria quando mescolate per evitare che gonfino in cottura procurando così delle crepe in superficie;

Individual red velvet cheesecake

Individual red velvet cheesecake

– versate ora il composto nei dodici pirottini dopo aver tolto la teglia dal frigo (potrete arrivare fin quasi al bordo) e infornate per 20 minuti: il centro di ciascun mini cheesecake dovrà essere un pò tremolante mentre il bordo sarà sodo al tatto. Sfornate e lasciate freddare a temperatura ambiente, dopodichè mettete in frigo per almeno tre ore. Nel frattempo preparate la decorazione montando a velocità alta con il mixer il burro e lo zucchero a velo (5 minuti circa). Unite gli 80 gr. di formaggio freddi e mescolate quel tanto che basta per avere una crema omogenea (non più di un  minuto). Se la crema dovesse essere troppo lenta, mettetela in frigo a rassodare;

– striate leggermente l’interno di una sac à poche con punta a stella utilizzando il colorante alimentare rosso. Inserite ora nella sac à  poche la crema e spremete un ciuffetto su ogni mini cheesecake. Adagiate sopra una decorazione  e servite a temperatura ambiente avendo cura di togliere precedentemente il pirottino.

Individual red velvet cheesecake

Individual red velvet cheesecake

Non vi sto neanche a dire che é stato un successo: due fidanzamenti e una promessa di matrimonio. Che ci volete fare, potere dell’amore e dei dolci azzeccatissimi. Alla prossima e keep in touch.

Individual red velvet cheesecake

Individual red velvet cheesecake

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: