Il dolce di Natale che scalda il cuore: vin brûlé cupcake

Vin Brulè Cupcake

Vin Brulè Cupcake

Ricordo quando mi aggiravo bel bello per Covent Garden lo scorso novembre: un freddo che non vi sto a dire. In quel caso, si passa in genere da un negozio all’altro con la scusa di dare un’occhiata, in realtà ci si riscalda. Questo scenario da “piccola fiammiferaia moderna” per dirvi che in un un noto negozio di abbigliamento mi offrono una tazza di mulled wine caldo. Il mulled wine altro non é che il vin brûlé, vino caldo profumato e speziato: una gioia. Il gesto non solo mi ha scaldato nel fisico ma anche nell’animo. Si, perchè ho trovato la cosa molto semplice ma molto natalizia. Neanche a dirlo in quel negozio ho comprato l’impossibile ma questa é un’altra storia. Ora voglio scaldare anche il vostro cuore preparando insieme a voi questi cupcake. Mettiamoci al lavoro.

INGREDIENTI PER 12 CUPCAKE 

Tutti gli ingredienti saranno a temperatura ambiente

195 gr. di farina

200 gr. di zucchero di canna

50 gr. di zucchero semolato

90 gr. di burro a temperatura ambiente

1 uovo + 1 tuorlo

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio (3 gr.)

un pizzico di sale

un cucchiaino di succo d’arancia

1/2 cucchiaino di cannella in polvere

Vin Brulè Cupcake

Vin Brulè Cupcake

INGREDIENTI PER IL VIN BRULE’

175 ml. di vino rosso

1 stecca di cannella

la scorza di mezza arancia

4 chiodi di garofano

INGREDIENTI PER IL FROSTING

50 gr. di burro a temperatura ambiente

scorza di mezza arancia

1/4 cucchiaino di cannella

150 gr. di zucchero a velo setacciato

125 gr. di mascarpone

12 acini d’uva

un albume

zucchero semolato

Vin Brulè Cupcake

Vin Brulè Cupcake

PREPARAZIONE DEL VIN BRULE’

– Mettete tutti gli ingredienti sul fuoco e portate a bollore dopodiché spegnete e lasciate in infusione per almeno mezz’ora. Trascorso questo tempo, filtrate e fate freddare completamente a temperatura ambiente;

PREPARAZIONE DEI CUPCAKE

– Accendete il forno a 180° e mettete 12 pirottini nell’apposita teglia.  Montate con il mixer il burro e i due tipi di zucchero . Dopodichè unite l’uovo e poi il tuorlo. Quando sarà ben amalgamato aggiungete il succo d’arancia e il vin brulé ormai tiepido;

– setacciate a parte la farina, il bicarbonato, la cannella e unite metà di questo composto a quello nel mixer amalgamandolo con una spatola  a mano. Terminate con la seconda metà e mescolate ancora. Dividete il composto nei 12 pirottini (circa metà del loro volume) e infornate per 20 minuti circa (vale la solita prova stecchino);

– sfornate e lasciate la teglia a temperatura ambiente per una decina di minuti per poi sformare i pirottini e farli freddare completamente per essere glassati;

PREPARAZIONE DEL FROSTING

– Montate nel mixer a velocità bassa (all’inizio fate attenzione a non esagerare con la velocità o vi ritroverete coperti da una nuvola di zucchero) il burro e lo zucchero a velo setacciato insieme alla scorza d’arancia e alla cannella fino a ottenere un composto omogeneo e gonfio (vi ci vorranno tre o quattro minuti). Se faticaste ad ottenerlo, unite un cucchiaino di succo d’arancia.  Unite ora il mascarpone e montate per non più di un minuto. Se non lo usaste subito o se fosse troppo “lento”, mettete il frosting in frigo per alcuni minuti prima di decorare i cupcake.

IMG_0358

– preparate la frutta brinata montando leggermente l’albume a temperatura ambiente (dovrà essere schiumoso non a neve). Intingente un acino per volta nell’albume (potete aiutarvi con uno stecchino) e dopodiché rotolatelo nello zucchero (togliete l’eccesso). Mettete ciascun acino su un foglio di carta forno e fate addensare a temperatura ambiente per circa mezz’ora così da poterle adagiare sui cupcake decorati con il frosting. Conservate in frigo fino a tre giorni e portate a temperatura ambiente per venti minuti prima di gustarli;

Ho davvero rivissuto le sensazioni di quel viaggio a Londra e forse il calore che avverto non é solo quello del terzo bicchiere di vin brûlé ma quello dello spirito natalizio. Merry Xmas e keep in touch.

Vin Brulè Cupcake

Vin Brulè Cupcake

Lascia un commento

6 commenti

  1. Francesca

     /  12 dicembre 2013

    Nel 2 punto della preparazione cupcakes dici di iincorporare metà del composto di farina a quello montato nel mixer.. ma l’altra metà dove va messa? Grazie!

    Rispondi
    • lukacip

       /  12 dicembre 2013

      Ciao Francesca,
      inendevo metà per volta. Grazie per l’osservazione correggo subito.

      Rispondi
      • Francesca

         /  12 dicembre 2013

        Prego! Tra amanti di cupcakes, sia nella preparazione che nella degustazione, ci si aiuta sempre! 🙂

  2. lukacip

     /  12 dicembre 2013

    Sante parole! Fammi sapere com’è andata e se ti sono piaciuti.

    Rispondi
  3. Trasformare il vin brulè in dei cupcake è un’idea davvero geniale! Complimenti!

    Rispondi
  4. lukacip

     /  13 dicembre 2013

    Grazie Silvia, in effetti questi cupcake sono un’esplosione di gusto e di Natale (e un pochino anche di alcol). 😉

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: