Una mela al giorno fa l’apple and oat cookie irresistibile

Cookies Apple and Oat

Apple and Oat Cookie

Ho già i primi malanni. Certo, direte voi, vai sempre in giro tra Londra, Parigi e New York. Vabbé però proprio quando ero a Londra sono entrato in un coffee shop di una nota multinazionale (quella con il marchio della sirena su sfondo verde) per una colazione al volo. Oltre a prodotti che già conoscevo, mi ha colpito un cookie sul quale  ho chiesto informazioni.

Si trattadi un biscotto healthy, salutare in altri termini. Prevede infatti l’uso dell’avena e delle mele al suo interno. Li ho assaggiati son rimasto piacevolmente sorpreso e appagato (anche se inizialmente ero scettico perché orientato verso qualcosa di più tradizionale) . Ora che ho un pò di raffreddore e mal di gola ho proprio bisogno di una botta di energia e salute senza rinunciare al gusto e alla voglia di sentirmi di nuovo seduto in quel coffee shop all’uscita della fermata Monument della tube di Londra. Pronte/i a fare questo viaggio salutista-londinese insieme a me? Iniziamo.

Cookies Apple and Oat

Apple and Oat Cookie

INGREDIENTI

90 gr. di zucchero semolato

90 gr. di zucchero di canna

135 gr. di burro a temperatura ambiente

1 uovo a temperatura ambiente

1 cucchiaino (5 ml) di vaniglia

195gr farina (in questo caso meglio la Manitoba altrimenti 00)

60 gr. di fiocchi d’avena

1/4 di cucchiaino di cannella

un pizzico di sale

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

2 mele granny Smith sbucciate e grattugiate finemente

Cookies Apple and Oat

Apple and Oat Cookie

– Accendete il forno a 180° e foderate una teglia o la leccarda con carta forno;

– mescolate con un mixer elettrico il burro, i due tipi di zucchero fino ad ottenere una a crema. Aggiungete la vaniglia e mescolate ancora. Fate lo stesso con l’uovo avendo cura di tanto in tanto di fermare il mixer e mescolare il fondo del cestello con una spatola;

– setacciate la farina e unitevi la cannella, il sale e il bicarbonato. Unitelo in due volte al composto mescolando a velocità medio-bassa. Dopodiché unite a mano l’avena e le mele grattuggiate. Prima di fare quest’operazione, scolate e asciugate quanta più acqua possibile dalle mele;

– mettete della palline di composto della quantità di circa due cucchiai sulla teglia avendo cura di distanziarle di 5-6 cm. le une dalle altre.  Appiattite per bene le palline prima di infornarle;

– lasciatele cuocere per 20-22 minuti (saranno cotte quando i cookies risulteranno dorati ai bordi e morbidi al centro). Lasciateli freddare completamente prima di “aggredirli”.

ok 2 IMG_9432

Io sto già meglio dopo i primi due cookies ma,  per esigenze da foodblogger, devo capire quanti dovrò mangiarne per essere completamente in forma e quindi proseguirò con l’assaggio.  Lo faccio per voi, s’intende 😉

Alla prossima e keep in touch.

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: