Spalancate le finestre e dite “cheese” alla cheesecake con miele e fragole

Strowberry Cheesecake

Io non amo parlare del tempo, a meno che non mi trovi in ascensore carico di imbarazzo. Ora però non posso non farlo: piove da un sacco di tempo e non se ne può più. Mi mancano le giornate di sole, il caldo, poter indossare finalmente una maglietta e tenere sempre le finestre aperte. Si, quello che mi manca di più é poter tenere le finestre aperte in casa ma improvvisamente qualcosa é cambiato ed é spuntato il sole e si é portato dietro un gran caldo. Bisogna celebrare a dovere questa gradita novità con una cheesecake delicata grazie alle fragole e al miele. Non potrete resisterle e quindi iniziamo a prepararla.

INGREDIENTI PER UNA TORTIERA APRIBILE DA 20 CM

100 gr. di burro sciolto;

220 gr. di biscotti Digestive;

600 gr. di formaggio tipo Philadelphia® a temperatura ambiente;

2 uova a temperatura ambiente

150 gr. di zucchero;

30 ml. di miele (io ho usato il millefiori);

25 gr. di maizena o farina 00;

1 cucchiaino (5 ml.) di estratto di vaniglia;

200 gr. di fragole a dadini.

Strowberries Cheesecake

INGREDIENTI PER IL TOPPING

– 100 ml. di panna da montare;

– 20 gr. di zucchero a velo;

– 100 gr. di mascarpone;

– fragole per la decorazione.

Cheescake alle fragole e miele

PREPARAZIONE 

– Mettete in un pentolino 80 gr. di zucchero e 30 ml. di acqua e portate a bollore.  Appena inizierà a bollire, unite le fragole a dadini e fate cuocere a fuoco medio finché il liquido non si sarà dimezzato. Dopodiché togliete dal fuoco e fate freddare a temperatura ambiente e nel frattempo preparate il guscio di pasta;

– accendete il forno a 180° e intanto frullate nel robot da cucina i biscotti e riduceteli in polvere . Aggiungetevi il burro sciolto a microonde. Distribuite uniformemente il composto sul fondo  e sulle pareti della tortiera foderata di carta forno (fondo e pareti interne mi raccomando!). Infornate ora la teglia per 10 minuti. Questo passaggio impedirà alla base di risultare eccessivamente “inzuppata” quando sfornerete la cheesecake. Trascorsi i 10 minuti, sfornate e lasciate freddare il guscio;

– in un mixer elettrico mescolate il formaggio, lo zucchero e il miele. Di tanto in tanto, fermate il robot e con una spatola mescolate il fondo del cestello del mixer. Non montate troppo il composto se non volete che cresca eccessivamente in cottura creando delle antiestetiche crepe e rigonfiamenti sulla superficie. Aggiungete un uovo per volta e continuate ad amalgamare il composto con il mixer (quel tanto che basta per incorporare ogni singolo uovo);

– quando avrete unito il secondo uovo, unite  la vaniglia e il miele al composto e  amalgamateli per bene. Unite ora la maizena (o la farina) setacciata e le fragole ormai freddate, versate il composto nel guscio ormai freddo e infornate per 40-45 minuti a 18o° minuti fin tanto che i bordi esterni della torta saranno ben fermi e il centro ancora leggermente “ballerino”;

– spegnete il forno e lasciatevi la torta dentro con lo sportello socchiuso. Dopo circa mezz’ora, sfornate definitivamente la cheesecake e lasciate freddare a temperatura ambiente e dopodiché mettetela in frigo per almeno 4 ore o ancor meglio per tutta la notte;

Fragole e miele cheesecake

– quando la torta sarà fredda, preparate il topping. Montate con un mixer elettrico il mascarpone con lo zucchero a velo (un minuto sarà sufficiente). A parte montate la panna montata ben ferma e unitela alla crema di mascarpone. Coprite la superficie della torta con la crema ottenuta e, se volete, con delle decorazioni utilizzando una sac à poche e la punta a stella di una bocchetta. Sui lati della torta, ho applicato delle fettine sottili di fragole mentre altre divise a metà le ho messe sul top della cheesecake. Mettete di nuovo in frigo per un’ora prima di servire.

Cheesecake fragole e miele

Una fetta di questa cheesecake scalda il cuore anche se in questa bella giornata assolata non ce ne sarebbe bisogno. Vabbé basta parlare del tempo e addentiamo un’altra fetta. Alla prossima e keep in touch.

Lascia un commento

2 commenti

  1. Celeste

     /  11 aprile 2014

    Ciao Luca, vorrei preparare questa cheesecake per il mio compleanno… ma il composto di fragole quando lo devo mettere? dopo l’ultimo uovo?
    grazie
    Celeste

    Rispondi
    • lukacip

       /  11 aprile 2014

      Ciao Celeste,
      scusa la dimenticanza che ho subito corretto. Il composto di fragole freddo o quantomento a temperatura ambiente va aggiunto per ultimo.
      Fammi sapere come va.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: