Salta salta coniglietto che il tuo carrot cupcake troverai

Carrot CupcakePasqua si avvicina, “sai che novità” direte voi: vabbé giusto per fare due parole così da introdurre il dolce a tema.  Lasciamo da parte il dibattito agnello si o agnello no, introdurrei quello coniglio si coniglio no. No, che avete capito non dico di sostituire l’agnello con il coniglio sulle vostre tavole pasquali bensì se a voi i congigli piacciono o inquietano. A me la prima, anche se vidi tempo fa un B movie americano su un coniglio gigante e assassino che fece traballare la mia simpatia per questi animaletti. Detto ciò dedico a loro questo dolce pasquale (che anche a Pasquetta va bene): si tratta dei carrot cupcake: speziati, fruttati e dolci con una glassa al cheesecream. Insomma tutto quello che mi piace nei dolci americani. Pronte/i?

INGREDIENTI PER 12 CUPCAKE

200 gr. di farina autolievitante

1 cucchiaino di bicarbonato di soda

160 ml. di olio di semi di girasole o vari (MAI QUELLO D’OLIVA)

3/4 cucchiaino di cannella

1/4 cucchiaino di noce moscata in polvere

1/8 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere

1/4 di cucchiaino di sale

100 gr. di noci (se sono Pecan è meglio) sbriciolate

200 gr di carote già affettate a julienne

175 gr di zucchero di canna

2 uova

INGREDIENTI PER IL  CHEESECREAM FROSTING (GLASSA) 

120 gr. di burro a temperatura ambiente

120 gr. di formaggio tipo Philadelphia® freddo. Utilizzate quello in panetti piccoli da 80 gr.

150 gr. di zucchero a velo setacciato

1 cucchiaino di estratto di vaniglia.

Carrot cupcake

PROCEDIMENTO

–  inserite 12 pirottini da cupcake in una teglia per muffin e accendete il forno a 180°;

– prendete due ciotole e nella prima mettete la  farina setacciata, il bicarbonato, il sale, le noci tritate grossolanamente, le spezie e mescolate. Nella seconda mescolate le uova, l’olio e le carote;

– versate il composto liquido in quello con le farine e amalgamate il giusto per un composto omogeneo (non eccedete altrimenti i cupcake risulteranno gommosi);

– riempite i pirottini per 2/3 e infornate per 20 minuti circa (vale la solita prova stecchino).  Quando lo stecchino inserito nel centro del pirottino uscirà asciutto, sfornate e fate freddare la teglia per circa 10 minuti a temperatura ambiente. Dopodiché togliete i pirottini dalla teglia e fate freddare i cupcake compeltamente. Preparate ora la cheesecream.

PROCEDIMENTO PER IL CHEESECREAM FROSTING

– montate a crema il burro con lo zucchero a velo (setacciato, mi raccomando);

– aggiungete il formaggio tipo Philadelphia® freddo direttamente dal frigo;

– mescolate ora a bassa velocità e il tanto che serve per amalgamare il formaggio. Se amalgamerete troppo, il frosting comincerà a diventare sempre più liquido e inutilizzabile;

– mettete il frosting in frigo se non lo utilizzate immediatamente altrimenti divertitevi a creare deliziosi swirls.

Non potevo non rendere protagonista di questa ricetta un coniglietto che guarda (almeno credo) voglioso le carotine di marzapane sui miei cupcake e forse non solo quelle. Buona Pasqua e Pasquetta e alla prossima. Keep in touch.

IMG_7238

Lascia un commento

1 Commento

  1. E’ delizioso!!!complimenti Buona Pasqua

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: