Whoopie pie della nonna

Granny's woopie pie

La torta della nonna é un classico dolce italiano e precisamente ligure. Rientra tra quei dolci cosiddetti degli avanzi poichè nasce con frolla, crema pasticcera, pinoli e zucchero a velo che possono essere tranquillamente recuperati da altre preparazioni. Io ne ho fatto una versione american style o semplicemente come la farebbe una nonna italo-americana con una passione per i dolci tradizionali Amish: decisamente una nicchia 😉 Mettiamoci al lavoro altrimenti chi la sente la nonna.

INGREDIENTI PER  8-10 Whoopie pies 

Tutti gli ingredienti saranno a temperatura ambiente

275 gr. di farina 00

150 gr. di zucchero

1 uovo

75 gr. di burro

125 ml di yogurt magro

25 ml. di latte intero

1/2 cucchiaino di lievito in polvere (2,5 gr.)

un pizzico di sale

1 1/2 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia (7 ml.)

2 cucchiai di pinoli (precedentemente tostati in forno a 180° per 8-10 minuti)

zucchero a velo

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA

2 uova

140 gr. di zucchero

450 ml. di latte intero

60 gr. maizena

scorza di mezzo limone

Granny's woopie pie

PREPARAZIONE DELLE WHOOPIE PIES

– Montate nel mixer a velocità bassa l’uovo con lo zucchero (2 minuti circa) e nel frattempo mescolate in una ciotola lo yogurt, il latte e la vaniglia. Versate il composto appena mescolato nella ciotola dentro il mixer aumentando la velocità. Nel frattempo sciogliete (al microonde) il burro e fatelo freddare;

– versate il burro nel mixer sempre a velocità media e nel frattempo setacciate insieme la farina, il lievito e il sale. Versate il mix di farina appena setacciato al composto nel mixer in due volte (abbassate la velocità del mixer) amalgamando quel tanto che basta per incorporare il tutto. Mettete il composto così ottenuto per 15 minuti nel frigo;

– accendete il forno a 180° e foderate una leccarda con carta forno su cui disegnerete dei cerchi di 5 cm di diametro distanziati l’uno dall’altro di almeno 3 cm. Girate la carta forno e create delle palline di impasto ormai freddato entro i confini di ciascun cerchio. Con le dita inumidite di acqua fredda livellate la superficie di ogni pallina così da avere un risultato il più regolare possibile. Su ogni pallina mettete alcuni pinoli, precedentemente tostati. Infornate per 10-13 minuti e fintanto che i bordi delle whoopie pies non cominciano a brunire. Sfornate e fate freddare su una gratella da forno;

Woopie!

PREPARAZIONE DELLA CREMA PASTICCERA

– Mettete il latte in un pentolino fino a sfiorare il bollore e nel frattempo montate con un mixer elettrico le uova con lo zucchero fino a che risulteranno gonfie e spumose. Riducete la velocità delle fruste e incorporate la farina setacciata. Mettete la scorza di limone nel latte e mescolate. Togliete dal fuoco il latte e versate a filo nel composto con le uova mescolando velocemente;

– rimettete il tutto sul fuoco basso e mescolate per circa 10 minuti e fin tanto che inizierà ad addensare. Togliete dal fuoco la pentola e versate il composto in una ciotola perché freddi e si addensi per bene;

FARCITURA

– prendete la whoopie pie senza pinoli ormai fredda e spalmate sopra una cucchiaiata di crema pasticcera rassodata (se volete un effetto più stiloso potete mettere la crema nella sac à poche con punta a stella grande) e adagiatevi delicatamente la whoopie pie con i pinoli. Spolverate con zucchero a velo.

 Granny's woopie pie

Lascia un commento

3 commenti

  1. Oddio devono essere squisite! In casa richiedono un dolce perchè non ne faccio da un po’, rubo la ricetta e vedo che effetto fa! Ho già l’acquolina in bocca…
    Complimenti come al solito!

    Rispondi
    • lukacip

       /  21 febbraio 2013

      In effetti lo sono. Qualche tempo fa ho anche postato le red velvet whoopie pie: altra ricetta che da’ dipendenza

      Rispondi
  1. Facciamo casino a scuola con l’Eton mess cupcake |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: