Un’altra password dell’Avvento: rosso. Red velvet whoopie pie.

Red velvet Whoopie pieLa password dell’Avvento di oggi é IL colore del Natale: rosso. Per celebrarlo a dovere ho scelto l’impasto della torta red velvet e ne ho fatto degli whoopies. Si tratta di dolci della tradizione  amish , composto da due semisfere di impasto farciti di crema. “Whoppie” era infatti il grido di gioia che lanciavano i bambini (e i grandi) quando gli whoopie venivano preparati. Poiché é Natale, io li ho fatti rossi e decorati a tema: irresistibili. Pronte/i con ingredienti e voglia di Natale? Partiamo.

INGREDIENTI PER 8-10 WHOOPIE PIES 

Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente

340 gr. di farina 00;

200 gr. di zucchero;

1 uovo;

120 gr. di burro;

120 ml di latticello (o buttermilk);

1/2  cucchiaino di lievito in polvere;

1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia;

un pizzico di sale;

1 cucchiaio di colorante alimentare rosso;

30 gr. di cacao amaro.

INGREDIENTI PER IL FROSTING

– 240 gr. di formaggio tipo Philadelphia® freddo. Utilizzate quello in panetti piccoli da 80 gr.;

– 115 gr. di burro a temperatura ambiente;

– 250 gr. di zucchero a velo setacciato;

– 1 cucchiaino (5 ml.) di estratto naturale di vaniglia;

– decorazioni in zucchero e alcune gocce di colorante alimentare verde.

Manina e Whoopie

PROCEDIMENTO PER LE WHOOPIE PIE

– accendete il forno a 190° e foderate una leccarda con carta forno. Mettete lo zucchero e il burro nel mixer e montate a media velocità finché l’impasto non diventa gonfio, chiaro e spumoso. In una zuppiera setacciate la farina, il lievito, il sale e il cacao. Versate nel mixer l’uovo e la vaniglia e continuate a montare per altri due o tre minuti. Intanto mescolate un cucchiaio di colorante rosso per red velvet dentro il latticello. Nel caso non lo trovaste, potete fare da voi il latticello. Il primo modo é usare latte scremato con qualche goccia di limone per qualche ora fuori dal frigo. Il secondo é mescolare 50% di latte scremato e metà di yougurt intero e lasciare a temperatura ambiente una decina di minuti prima di utilizzarlo;

– cominciate a versare la farina e il latticello alternativamente iniziando e finendo con la farina (dividete ad occhio la farina in tre parti e il latticello in due). Mescolate a bassa velocità e il minimo indispensabile per amalgamare gli ingredienti. Ricordate di fermare di tanto in tanto il mixer per mescolare il fondo del cestello con una spatola;

– versate un cucchiaio di impasto sulla leccarda distanziandone uno dall’altro di almeno 5 cm. Se volete potete utilizzare un cucchiaio per fare le palline di gelato. Quando avrete posizionato tutte le palline di gelato, modellatene la superficie con la punta delle vostre dita leggermente bagnate in acqua fredda (REGOLA D’ORO) così renderli il più liscio possibile.

– infornate per 8-10 minuti (vale la prova stecchino) e sfornate. Freddate poi su una gratella da forno e preparate il frosting.

Whoopie

PROCEDIMENTO PER IL FROSTING

– montate a crema, utilizzando il mixer a media velocità, il burro e lo zucchero a velo (circa 4 – 5 minuti) ricordandovi di fermare almeno un paio di volte l’elettrodomestico per mescolare il fondo del cestello con una spatola;

– unite la vaniglia e mescolate ancora ad alta velocità. Unite ora il formaggio freddissimo e mescolate quanto basta per amalgamarlo. Mettete il frosting in frigo per una decina di minuti prima di utilizzarlo;

– decorate con due diverse sac à poche (una con punta a stella e un’altra liscia), colorate parte dell’impasto con un bel verde Natale e codette colorate o mini gingerbread come quelli nella foto. Mettete del frosting su una metà di impasto partendo dal centro e arrivando fino al bordo. Mettete ora una seconda metà di whoppie pie su quella appena farcita di frosting e fate una leggera pressione.

Whoopie

Whoopie di Natale

Dunque, ci conosciamo da un po’ e stiamo diventando amici stretti e quindi vi chiedo di rispondere sinceramente: avete resistito alla voglia di gridare “whoopie” quando avete visto queste prelibatezze tutte insieme? Tra amici si risponde sinceramente, mi raccomando. Alla prossima e keep in touch

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: