Le passwords dell’Avvento: cupcake allo zabaione

Cupcakes zabaione

Natale si approssima: “sai che notizia” risponderete voi. Permalose/i.  In effetti non lo definirei uno scoop ma ho deciso di celebrare l’Avvento del Natale non solo con dei tradizionali biscotti dell’avvento come quelli della foto ma con delle passwords.

cookies

Si, voglio dare un tocco tradizionale e uno moderno all’appropinquarsi del Natale. In un post a breve vi spiegherò per filo e per segno come realizzare questi biscotti dell’avvento. Con questo post voglio dare un tocco moderno. Ci sono infatti delle parole chiave che secondo me contraddistinguono il Natale e la sua attesa. Una per me é zabaione: profumato, dolce, saporito, caldo o freddo che sia. Si, lo zabaione in tutte le sue variazioni fa tanto Natale. La versione che ho adoperato per questi cupcake é al moscato (sono pur sempre un foodblogger piemontese) ma va benissimo quello al marsala (sono pur sempre un foodblogger di mamma siciliana). Pronte/i per prepararci all’Avvento? Dai, che si inizia.

INGREDIENTI PER 10-12 BASI PER CUPCAKE 

Tutti gli ingredienti saranno a temperatura ambiente

90 gr. di farina 00

30 gr. di farina fioretto (farina di mais macinata finemente)

140 gr. di zucchero

1 uovo

40 gr. di burro

120 ml di latte

1 cucchiaino di lievito in polvere (5 gr.)

un pizzico di sale

1 cucchiaino (5 ml) di estratto di vaniglia

– accendete il forno a 180° e inserite i pirottini in carta per cupcake nella teglia da muffin;

– mettete nell’impastatrice le polveri setacciate (le farine, lo zucchero, il sale e il lievito) con il burro. Mischiate gli ingredienti con il mixer a bassa velocità così da creare un impasto sabbioso;

Avvento cupcake

– aggiungete gradatamente metà del latte. MISCHIATE SEMPRE IL MINIMO INDISPENSABILE PER AMALGAMARE GLI INGREDIENTI. Mescolate l’uovo e la vaniglia nella restante metà del latte. Versate gradatamente questo composto nel mixer a media velocità, fermandolo di tanto in tanto per mescolare il fondo del cestello con una spatola;

– Versate ora il composto (risulterà piuttosto liquido o, come dicono gli inglesi, runny) nei pirottini non oltre i 2/3 della loro capienza. Se volete, potete versare il composto in una brocca e versarlo da lì: decisamente più agevole;

– infornate per 15-18 minuti (vale sempre e solo la prova stecchino);

– appena cotti, sfornate e lasciate freddare le basi per cupcake 8-10 minuti prima di toglierli dalla teglia così che freddino completamente a temperatura ambiente;

– intanto preparate lo zabaione al moscato:

INGREDIENTI PER LO ZABAIONE AL MOSCATO

– 2 tuorli d’uovo;

– 70 gr. di zucchero semolato;

– 1 dl. di vino moscato.

– mettete a bollire dell’acqua mentre con un mixer montate i rossi con lo zucchero in una ciotola. Ponete ora la ciotola sulla pentola con l’acqua calda (la ciotola non dovrà toccare l’acqua; se bollirà eccessivamente potrete ridurre il fuoco al minimo) e continuate a montare. Unite il vino gradatamente e montate finché il composto non diventa gonfio e spumoso. Lasciate freddare a temperatura ambiente e se volete mettete in frigo, fino al suo utilizzo.

– svuotate con un levatorsoli o un coltello il centro del cupcake ormai freddo e riempitelo con un cucchiaino circa di zabaione (anche quello freddo).

Zabaione

INGREDIENTI PER IL FROSTING ALLO ZABAIONE

80 gr. di burro a temperatura ambiente;

160 gr. di formaggio tipo Philadelphia® (in panetti da 80 gr.) freddissimo;

150 gr. di zucchero a velo setacciato;

1 1/2 cucchiaio di zabaione.

– montate  con il mixer il burro con lo zucchero a velo finchè diventa gonfio e spumoso. Aggiungere lo zabaione e amalgamarlo ancora, a velocità media. Unite il formaggio freddissimo e amalgamate il minimo indispensabile,  a velocità bassa. Mettete ora il frosting in frigo per una decina di minuti. Dopodiché pronti con la decorazione che più vi piace. Io ho utilizzato queste belle decorazioni natalizie in zucchero e del glitter edibile.

frosting zabaione

Dunque, io ho ben chiare le mie passwords dell’Avvento e voi? Ditemi le vostre così ci posso costruire dei bei dolcetti a tema se vi va. Alla prossima e keep in touch.

Lascia un commento

2 commenti

  1. Onorata di averli assaggiati, sono quasi invidiosa delle mie papille gustative! 😀

    Rispondi
  1. Il Nostro Ricettario di Natale | Pandispagna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: