Un mycakeisluka paga sempre i suoi debiti: torta zucchine, zenzero e noci con glassa al cioccolato.

Sebbene con un certo ritardo, devo soddisfare una deliziosa richiesta. La mia amica Giusi della azienda agricola Mompalà qualche mese fa mi disse che aveva una grande quantità di zucchine e non sapeva come utilizzarle tutte. Io le dissi che avevo per le mani delle dolci ricette che prevedevano l’uso delle zucchine ma non feci in tempo a prepararle. Anche se sono trascorsi alcuni mesi, voglio ugualmente preparare e dedicare alla mia amica questa torta. In fondo, il motto di mycakeisluka è:  “mantieni sempre le tue dolci promesse” esattamente come un Lannister “paga sempre i propri debiti”. Anche voi non vedete l’ora che inizi la terza serie de “Il trono di spade”? Per intanto pronte/i con ingredienti e voglia di dolci.

INGREDIENTI PER LA TORTA (Due tortiere del diametro di 20 cm.)

200 gr. di farina 00

2 uova a temperatura ambiente

1 cucchiaino (5 gr.) di lievito in polvere

1/2 cucchiaino di bicarbonato di soda

3/4 cucchiaino di cannella

1/4 cucchiaino di noce moscata in polvere

2 cucchiaini di zenzero

1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

1/4 di cucchiaino di sale

100 gr. di noci (se sono Pecan è meglio) sbriciolate + 8 da utilizzare per la decorazione

200 gr di zucchine grattugiate e ben asciugate

200 gr di zucchero di canna (se trovate il dark brown sugar sarebbe perfetto)

200 ml di olio di semi di girasole o di lino

INGREDIENTI PER LA GLASSA AL CIOCCOLATO

240 gr. di formaggio Philadelphia, ammorbito a temperatura ambiente

70 gr. di burro, ammorbidito a temperatura ambiente

125 gr. di zucchero a velo setacciato

cacao in polvere

cioccolato fondente sciolto a bagno maria

PROCEDIMENTO PER LA TORTA

– accendete il forno a 180° e imburrate o ricoprite di carta forno le due teglie (sia la base che le pareti);

– mescolate in una ciotola la farina, il lievito, le spezie e il bicarbonato. Mescolateli bene;

– mettete in un mixer elettrico lo zucchero e montatelo con il primo uovo. Appena sarà spumoso, unite il secondo uovo e proseguite a montare. Ricordate di fermare almeno un paio di volte il mixer e mescolate il fondo con una spatola per essere sicure/i di aver montato per bene tutto lo zucchero con le uova;

– aggiungete la vaniglia e mescolate ancora. Con il mixer al minimo della velocità, unite a filo l’olio. Unite ora il mix di farina setacciato in due volte. Ricordate di non mescolare troppo, solo quel tanto che basta ad incorporare le farine;

– unite ora le zucchine , grattugiate ed asciutte, e mescolate il minimo indispensabile per amalgamare il tutto. Dividete l’impasto in parti uguali tra le due teglie. Fate un leggero buco al centro di ciascun impasto così che la torta non cresca eccessivamente nel centro evitando quindi di dover modellare la torta prima di essere glassata: REGOLA D’ORO;

– infornate per 30 minuti circa (vale sempre la prova stecchino che potrete fare dopo i primi 20 minuti).

– sfornate e lasciate freddare a temperatura ambiente prima di glassare

INGREDIENTI PER LA GLASSA AL CIOCCOLATO

– 240 gr. di formaggio tipo Philadelphia® freddo. Utilizzate quello in panetti piccoli da 80 gr.;

– 70 gr. di burro a temperatura ambiente;

– 125 gr. di zucchero a velo setacciato;

– 30 gr. di cacao amaro in polvere;

– 20 gr. di cioccolato amaro sciolto a bagno maria e lasciato freddare

– Montate il burro e lo zucchero finché il composto non risulterà gonfio e ben montato. Aggiungete il cacao e montate ancora. Unite il cioccolato e montate per un paio di minuti. Unite ora il formaggio freddissimo e mescolate solo quel tanto che basta per amalgamarlo al composto;

– farcite la torta mettendo parte della glassa su di uno strato e livellate per bene. Appoggiateci sopra la seconda torta e glassate la superficie (sia di lato sia sul top). Procedete con un primo strato di glassa piuttosto sottile  anche non perfettamente liscio. Mettete ora la torta nel frigo per circa 20 minuti, tiratela fuori e coprite con un secondo strato che sia il più liscio possibile. Io, poi, ho lavorato un pò con la sac à poche ma a voi lascio la libertà di esprimervi come meglio preferite.

Dunque, direi che ho mantenuto la mia promesso e ho anche pagato il mio debito: questo mi rende un Lannister? Quantomeno uno dei loro cuochi.

Ah, la mia torta ha anche superato la prova d’esame dei suoceri e dei miei genitori: contemporaneamente.

Alla prossima e keep in touch

Lascia un commento

3 commenti

  1. isuni

     /  5 novembre 2012

    ribadisco il concetto:
    Ho avuto la fortuna di provare questa meraviglia!!
    Qualcosa di assolutamente divino, delizia x il palato! Ma come fai? Non c’è storia per nessuno!

    Rispondi
  2. lukacip

     /  5 novembre 2012

    eh, eh. I segreti sono tutti svelati nel post. Ora metti le mani in pasta e creala anche tu

    Rispondi
  3. Grazie mille! per una volta aspetto con piacere la carica delle zucchine!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: