Halloween sta arrivando! Cupcakes alla zucca con glassa allo sciroppo d’acero

Manca poco ad Halloween! Ho deciso di dedicare i prossimi dolci proprio a questa festa. Due sono le ragioni: la prima é che io amo la zucca che é l’immagine principale di questa festa. La seconda è che nel mio recente viaggio negli Stati Uniti ho acquistato un sacco di decorazioni di Halloween, e quindi voglio usarle. Vi confesso però che, forse per snobberia, mi sono affezionato tardi ad Halloween. Spero di recuperare e farmi perdonare con questi cupcakes. Preparate gli ingredienti e tanta buona volontà: ne varrà la pena.

INGREDIENTI PER 12 BASI PER CUPCAKE

150 gr. di purea di zucca (ottenuta cuocendo in forno, per circa 20′ 200 gr. di zucca, senza buccia);

200 gr. di zucchero;

195 gr. di farina 00;

1 cucchiaini (5 gr.) di lievito in polvere;

un pizzico di sale;

1/4 cucchiaino di bicarbonato;

115 gr. di burro morbido a temperatura ambiente;

2 uova a temperatura ambiente;

1/2 cucchiaino di cannella;

1/4 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere;

INGREDIENTI PER IL FROSTING

80 gr. di burro a temperatura ambiente;

160 gr. di formaggio tipo Philadelphia® (in panetti da 80 gr.) freddissimo;

100 gr. di zucchero a velo setacciato;

1 1/2 cucchiaio di succo d’acer0.

PREPARAZIONE DELLE BASI

– accendete il forno a 180° e riempite una teglia da muffin con 12 pirottini di carta (diametro non oltre i 5 mm.);

– in una ciotola mescolate la farina, il lievito, il bicarbonato, il sale, la cannella e i chiodi di garofano;

– mettete nel mixer lo zucchero e il burro e montate per bene (circa 5 minuti);

– aggiungete ora un uovo per volta e montate per bene finché il composto non diventi bello gonfio;

– aggiungete ora le farine e la zucca alternandole: in tre volte  le farine e in due la zucca. Iniziate e finite sempre con la farina (Regola d’oro dei cupcake);

– quando avrete aggiunto l’ultima farina mescolate il minimo indispensabile. Riempite ciascun pirottino non oltre i 2/3 della capienza e infornate per 15-18 minuti. Vale come sempre la prova stecchino;

– sfornate e togliete i pirottini dalla teglia dopo un paio di minuti. Lasciate freddare e intanto preparate il frosting;

PREPARAZIONE DEL FROSTING

– montate a crema il burro e lo zucchero a velo con un mixer elettrico. Aggiungete ora lo sciroppo d’acero e continuate a montare. Fermatevi quando il composto sarà bello gonfio (un paio di minuti). Ricordate di fermare il mixer almeno un paio di volte e mescolare con una spatola il composto;

– aggiungete ora il formaggio tipo Philadelphia® freddissimo, mescolate a bassa velocità e il minimo necessario perché si amalgami;

– mettete il frosting in frigo 15 minuti perché si rassodi (valutate voi lo stato della glassa perché questo passaggio potrebbe non essere necessario se il composto é già sodo);

– mettete il frosting in una sac à poche con punta a stella e uno con punta liscia e via alle decorazioni. Partite in alcuni casi dal centro verso le estremità del cupcake e in altri casi dal bordo verso il centro. Naturalmente potete decorare come preferite;

– cospargete la superficie del frosting con delle decorazioni in tema Halloween (in giro ce ne sono tantissime) oppure fatene voi. Come? Leggete qui sotto.

PREPARAZIONE DELLA ZUCCA IN PASTA DI ZUCCHERO

– prendete della pasta di zucchero arancione (5 gr.) e fatene una pallina. Fate un buco al centro e fate partire da lì con l’aiuto di uno stecchino dei taglietti lungo i lati. Appiattite leggermente le estremità per dare una forma sferica;

– con della pasta di zucchero marrone riempite il buco in cima alla nostra “zucca” con una piccolissina pallina. Incollateci sopra (potete usare una goccia d’acqua) il picciolo fatto anch’esso con della pasta di zucchero marrone;

– fate un piccolissimo “spaghetto” con della pasta di zucchero verde, arrotolatelo grossolanamente e incollatelo (sempre con acqua) al picciolo. Lucidate le zucche con del maraschino o della vodka e lasciate asciugare.

Ok, i pirottini e le decorazioni targate USA sono bellissime ma i cupcakes e la zucca in pasta di zucchero sono strepitosi. I bambini li hanno apprezzati e i grandi non smettono di mangiarli: a ripensarci Halloween e ancora lontano e dovremmo andarci piano, ragazzi! Beh, anche no. Provateli e fatemi sapere, mi raccomando.

Alla prossima e keep in touch.

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: