Quando gli speculoos incontrarono il caffé

Relativamente tardi ho scoperto cosa sono gli speculoos® ma me ne sono subito innamorato. Si tratta di biscotti tradizionali del Belgio, a base di cannella, di cui esiste anche una versione spalmabile. Quest’ultima era sempre accanto a me mentre prendevo il caffé durante la mia  vacanza a Parigi e visto che sono un romantico ho deciso di dedicare agli speculoos questa fresca ricetta. Fate anche voi un salto a Parigi al profumo di speculoos? Pronti con gli ingredienti e il procendimento a forno rigorosamente spento.

INGREDIENTI PER LE BASI

120 gr. di biscotti Speculoos®

85 gr. di burro sciolto

15 gr. di zucchero di canna

INGREDIENTI PER LA CREMA

500 gr. di formaggio fresco tipo Philadelphia®

10 gr. di colla di pesce in fogli

50 gr. di zucchero a velo

150 gr. panna da montare

1 cucchiaino (5 ml.) di estratto di vaniglia

1 cucchiaio di caffé solubile

1/4 di cucchiaino di sale

crema di speculoos® per la glassatura

6 biscotti speculoos® per la decorazione

PROCEDIMENTO

–  inserite 12 pirottini da cupcake in una teglia per muffin;

– mettete i biscotti nel mixer insieme allo zucchero e sminuzzateli fino a farli diventare una polvere;

– versate il burro sciolto nel composto di biscotti ed amalgamatelo;

– mettete ora una cucchiata circa dell’impasto appena fatto sul fondo di ciascun pirottino e premete con il cucchiaio, o con il fondo di un bicchiere, per livellarlo bene;

– mettete la teglia con le sole basi di biscotto in frigo per un’ora;

– mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda;

– lavorate il formaggio a temperatura ambiente con lo zucchero solo fin tanto che avrete amalgamato l’impasto. Aggiungete l’estratto di vaniglia e amalgamatela all’impasto;

– aggiungete ora il caffé e il sale e amalgamate il tutto;

– mettete in un pentolino 50 ml. di panna e scaldatela a fuoco medio senza però farla bollire. Toglietela dal fuoco e scioglietevi dentro la colla di pesce ben strizzata;

– montate il resto della panna senza che sia troppo ferma. Per montare la panna al meglio e rapidamente, specie nelle stagioni calde, mettete la ciotola e le fruste del mixer nel frigo per qualche minuto. Infatti più bassa é la temperatura della panna più rapidamente monterà. (Regola d’oro);

– aggiungete al composto di formaggio la panna con la colla di pesce ormai raffreddata e mescolate;

– unite ora il resto della panna montata al composto di formaggio con movimenti dal basso verso l’alto;

– togliete la teglia dal frigo e mettete in ciascun pirottino la crema riempiendolo completamente. Livellate la superficie;

– mettete in frigo la teglia per almeno 4 ore coperta con pellicola trasparente (io l’ho lasciata una notte intera);

– servite le mini cheesecake togliendole dal pirottino di carta e ricopritele con la crema di Speculoos®  livellando il più possibile la superficie;

Voi lo sentite il profumo di Parigi? Neanche io a dire il vero, ma questo dolcino é fantastico e di gran classe. Alla prossima e keep in touch.

Lascia un commento

2 commenti

  1. complimenti!!!! Mi hai davvero invogliata a provare questa ricetta!!! Anch’io sono un’amante degli speculoos scoperti l’anno scorso durante un mio viaggio in Belgio!!! Che tristezza era la mia vita prima senza speculoos???!! La crema però ancora mi manca!! L’ho vista nei negozi parigini ma mai acquistata…mannaggia a me!!!! penso sempre al peso in valigia al ritorno e mi limito troppo!!! qui da noi non si trova da nessuna parte??

    Rispondi
  2. lukacip

     /  29 agosto 2012

    Grazie cara. Ti dirò, io rispetto agli Speculoos ho avuto la tua stessa reazione: amore a primo assaggio. La crema é molto versatile (appena le temperature lo permetteranno, ho in mente una ricettina per un dolce da forno) oltre che buonissima. In Italia non l’ho mai vista ma potrebbero averla alcuni supermercati della grande distribuzione francese. Facciamo così, aguzziamo la vista e chi dei due la trova avverte l’altro sul rispettivo blog. OK?
    A presto.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: