BLUE, BLUE, MY CUPCAKE IS BLUE

Ve la ricordate la canzone di questo spot televisivo degli anni 90?   Love is blue

Il blu della canzone e quello dello spot mi hanno evocato questo cupcake: blu, naturalmente.

Comincio con la ricetta per la base dei cupcake , poi passerò a quella per la glassa, con tutta una serie di regole d’oro (o regole blu, visto il dolce).

INGREDIENTI PER 10-12 BASI PER CUPCAKE 

Tutti gli ingredienti saranno a temperatura ambiente (regola d’oro dei cupcake n° 1)

120 gr. di farina

140 gr. di zucchero

1 uovo

40 gr. di burro morbido

120 ml di latte

1 cucchiaino di lievito in polvere (5 gr.)

un pizzico di sale

1 cucchiaino (5 ml) di estratto di vaniglia

– accendete il forno a 180° e inserite i pirottini in carta per cupcake nella teglia da muffin;

– mettete nell’impastatrice le polveri (farina, zucchero, sale e lievito) con il burro. Mischiate solo il giusto per amalgamare gli ingredienti. Dovrete ottenere come delle briciole di impasto (questa operazione potete anche farla con una forchetta e non necessariamente col mixer);

– aggiungete ora l’uovo e metà del latte e mescolate con il mixer a velocità medio-bassa. MISCHIATE SEMPRE IL MINIMO INDISPENSABILE PER AMALGAMARE GLI INGREDIENTI (regola d’oro dei cupcake n° 2);

– aggiungete ora il resto del latte, nel quale avrete precedentemente versato l’estratto di vaniglia. Mescolate velocità alta quel tanto che basta per ottenere un composto omogeneo e in ogni caso non più dim2 minuti (regola d’oro dei cupcake n° 3), altrimenti i cupcake risulteranno duri come il legno;

– l’impasto risulterà piuttosto liquido? Perfetto;

– versate l’impasto in ciascun pirottino fino a 2/3 del proprio volume (il cupcake lievitato dovrà risultare, alla fine, di poco oltre il limite del pirottino e mai al di sotto di esso);

– fate cuocere per 18-20 minuti. Vale la regola dello stecchino: se dopo i primi 15 minuti lo inserite ed esce asciutto, potete togliere la teglia dal forno;

– lasciate riposare le basi per i cupcake una decina di minuti e poi metteteli a freddare su una gratella. Al tatto li sentirete morbidi e quella é la garanzia che saranno umidi al punto giusto quando li mangerete  (regola d’oro dei cupcake n° 4);

INGREDIENTI PER IL FROSTING (GLASSA)

120 gr. di burro a temperatura ambiente

240 gr. di Philadelphia freddo di frigo. Usate sempre le confezioni piccole da 80 gr. (regola d’oro del frosting n°1)

270 gr. di zucchero a velo

1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

colorante alimentare blu

mirtilli freschi

– mettete il burro nel mixer elettrico e rendetelo una crema;

– mettete tutto lo zucchero a velo setacciato insieme al burro. Lo zucchero a velo per la glassa va sempre setacciato a meno che non usiate quello inglese impalpabile. (regola d’oro del frosting n°2);

– aggiungete tutto il Philadelphia e mescolate a media velocità per due o tre minuti. Attenzione a non montare la glassa altrimenti diventa via via sempre più liquida e non utilizzabile;

– se, come in questi giorni, facesse troppo caldo potete mettere il frosting nel frigo per qualche minuto così da diventare più compatto per la decorazione;

– prendete ora una sac à poche monouso e fate una prima striscia di colorante blu su una delle due pareti interne partendo dalla bocchetta in basso. Fate ora una seconda riga blu sull’altra parete partendo sempre dal basso;

– mettete il frosting nella sac à poche e via con gli swirl. La glassa si marmorizzerà di blu in maniera astratta ed elegante. Attenzione a non eccedere con il colorante altrimenti annacquereste troppo il frosting;

– su ciascun cupcake glassato mettete un mirtillo.

– conservate i cupcake in frigo e lasciate a temperatura ambiente per un paio di minuti prima di servire (visto il caldo, un paio di minuti sono sufficienti). I cupcake così decorati si conservano in frigo per tre giorni.

Allora vi ricordate qual é lo spot che mi ha ispirato questa voglia di blu? A chi indovina, un morso omaggio al cupcake blu.

CREDITO. La ricetta della base dei cupcake é di una prestigiosa bakery londinese che amo: Hummingbird bakery .

E’ una ricetta interessante perché light ma ugualmente soffice, leggera e saporita. Servono infatti solo 40 gr di burro per ottenere 10-12 basi per i cupcake. La ricetta é diversa anche nel procedimento che tradizionalmente viene usato per le basi dei cupcake e che nelle prossime ricette vi illustrerò. Mi piace anche questo aspetto di Hummingbird bakery, l’aver cioè sperimentato, rischiato e azzardato facendo alla fine centro. Si, mi sa che é questo  ciò che abbiamo in comune.

Lascia un commento

6 commenti

  1. Agy

     /  11 luglio 2012

    Sembra delizioso, ed in effetti lo e’!

    Rispondi
  2. Benedetta

     /  11 febbraio 2013

    Ho fatto i miei primi cupcakes seguendo questa tua ricetta e i risultato è stato pazzesco! grazie per aver condiviso i tuoi segreti con noi!

    Rispondi
    • lukacip

       /  11 febbraio 2013

      Benedetta, complimenti. Ricorda però: quando “impazzisci” per i cupcakes poi é difficile smettere… per fortuna. Brava, brava e ancora brava.

      Rispondi
  3. Francesca

     /  15 ottobre 2013

    Avevo già provato questa ricetta per la base, e devo dire che è la migliore finora! Tu poi spieghi in maniera molto chiara, complimenti per il tuo blog!Volevo chiederti un consiglio:quando li cuocio, i cupcake mi restano quasi sempre più bassini sui bordi e con la “cupola” al centro, quindi faccio fatica a decorarli….come potrei fare per mantenerli piatti e regolari? Grazie mille 🙂

    Rispondi
    • lukacip

       /  15 ottobre 2013

      Ciao Francesca e grazie per gli apprezzamenti. Quando andati a Londra per il mio corso da Peggy Porschen, per evitare il problema che hai tu (piuttosto diffuso direi) ci suggerirono di fare una specie di buco/dislivello al centro del cupcake prima di infornarlo. Dimmi se funziona.
      A presto,
      Luka

      Rispondi
      • Francesca

         /  15 ottobre 2013

        Proverò così allora e ti farò sapere 😉 grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: